Tennis, Nadal batte Djokovic e vince il Roland Garros: è il tredicesimo trionfo

0
70

Tennis, Nadal batte Djokovic e trionfa al Roland Garros

Nadal Djokovic Roland Garros

Il tennista maiorchino Rafa Nadal è per la tredicesima volta il Re di Parigi, il campione iberico ha battuto in finale Novak Djokovic in tre set, 6-0, 6-2, 7-5 il parziale, ed ha conquistato l’ennesimo Roland Garros della sua luminosa carriera. Con questa vittoria Nadal sale a quota venti nelle vittorie degli Slam raggiungendo l’immenso Roger Federer. Per Nadal si tratta della vittoria numero 96 in carriera. Da segnalare che Nadal ha disputato il torneo senza perdere nemmeno un set. Il tennista maiorchino ha raggiunto, tra l’altro la vittoria numero 100 sulla terra rossa di Francia e con solo due sconfitte complessive. Nadal è il secondo tennista della storia a toccare quota 100 in uno dei tornei del Grande Slam. Prima di lui il privilegio è toccato solo, nemmeno a dirlo, allo svizzero Roger Federer che conta 102 vittorie agli Australian Open e 101 vittorie al torneo di Wimbledon.

Il commento di Nadal

Al termine del match, nel quale il maiorchino non ha lasciato nemmeno un set al serbo, il neo campione del Roland Garros ha reso, con grande eleganza, l’onore delle armi all’avversario. “Complimenti a Novakha detto Nadal nell’intervista di fine garaè un piacere condividere il campo con lui”. “Vincere qui a Parigiha sottolineato il tennista spagnolo –  è molto più di un sogno è il campo più importante della mia carriera”. Il messaggio finale è, invece, dedicato all’emergenza sanitaria dettata dalla pandemia da coronavirus Covid-19, ed è un messaggio di speranza: “Grazie a chi ha reso possibile l’evento in un periodo difficile ha detto commosso NadalStiamo fronteggiando uno dei peggiori momenti di sempre… continuiamo a combattere. Ci vediamo il prossimo anno. Ce la faremo”

I complimenti di Djokovic

Molto elegante anche il commento dello sconfitto, Novak Djokovic, il quale nell’intervista alla stampa successiva al match perso in tre set ha esaltato la prestazione del suo avversario: “Oggi sei il re della terra rossa”. “Non sono molto soddisfatto di come ho giocato – ha chiosato il tennista serbo –  ma sono state lo stesso due settimane fantastiche”.

—>>> Leggi anche Martina Trevisan, la tennista italiana e l’impresa al Roland Garros

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here