Alda D’Eusanio, il drammatico incidente: cosa è accaduto

0
60

“Sei morta da viva”, il terribile racconto di Alda D’Eusanio, il drammatico incidente: cosa è accaduto e come sta oggi 8 anni dopo.

(screenshot video)

Era il 24 gennaio 2012, quando Alda D’Eusanio finì in coma al Policlinico Gemelli di Roma. La nota conduttrice televisiva è stata travolta da una motocicletta mentre attraversava la strada in Corso Vittorio Emanuele a Roma. La donna riportò una frattura occipitale e alcune emorragie molto gravi. Infatti, dopo il coma ha intrapreso una terapia riabilitativa neurologica.

Il dramma dell’incidente di Alda D’Eusanio

Una vicenda che l’ha toccata profondamente e le ha cambiato la vita, come ha spiegato intervenendo anche di recente in televisione, nella trasmissione Storie Italiane. La donna è stata travolta da uno scooter e le sue condizioni si sono mostrate subito molto critiche. Circa un anno dopo, era riuscita a tornare in televisione e per la prima volta aveva potuto raccontare la sua vicenda.

Con lei a Storie Italiane, c’era Dora Moroni, anche essa protagonista di un tragico incidente diversi anni fa. “Sentire Dora mi fa rivivere il dolore che ho provato per il mio incidente” – le parole di Alda D’Eusanio in tv qualche giorno fa – “Sono stata in coma, ho trascorso diversi mesi in ospedale”. Anche la riabilitazione è stata difficile: “Non riuscivo a parlare come prima. Dicevo ‘ho caduto’, ‘sono mangiato’. Ho perso anche la memoria cognitiva”. Infine, un’immagine significativa per testimoniare la sua tragedia: “Ho perso inoltre tanti punti di riferimento affettivi, compreso il lavoro. Dopo un incidente così ti ritrovi sola, isolata e morta, ma sei morta da viva”.

Leggi anche: Dora Moroni, cosa fa oggi: “Abituata a una vita difficile”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here