Manuela Villa, chi è la cantante: la causa per il riconoscimento legale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49
0
709

La vicenda umana e personale di Manuela Villa, chi è la cantante: la causa per il riconoscimento legale e l’uomo che l’ha cresciuta.

(screenshot video)

Romana classe 1966, Manuela Maria Garofalo Pica, semplicemente nota come Manuela Villa, è una cantante italiana nota al grande pubblico soprattutto per essere la figlia di Claudio Villa. La donna ha lottato a lungo per vedersi riconosciuta legalmente. Infatti, la giovane era figlia del cantante scomparso nel 1987 e di Noemi Garofalo. Suo padre lo ha conosciuto che aveva 15 anni, in quanto questi si era risposato e da quel nuovo matrimonio aveva avuto 2 figlie. Ospite di ‘Storie Italiane’, la cantante ha anche presentato il suo nuovo singolo Sei nell’aria, realizzato con Fabio Armiliato, tenore di fama internazionale, che è anche noto per aver partecipato al film “To Rome with love” scritto e diretto da Woody Allen.

Leggi anche: Paolo Mengoli, Lexotan e depressione: il dramma del cantante

La causa di Manuela Villa per ottenere il riconoscimento legale

Così, Manuela Villa non ottiene il riconoscimento legale e insieme al fratello Claudio Junior (di quattro anni più grande) inizia una battaglia che dura ben 21 anni. Infatti, la giovane è ancora minorenne quando intraprende la causa e ottiene il riconoscimento soltanto nel 2004, con la pronuncia della Corte di Cassazione. I due fratelli si erano anche sottoposti al test del Dna che aveva sciolto ogni dubbio sulla paternità. Così, dal 2004 in poi, i due possono aggiungere il cognome del padre, ovvero Pica, a quello della madre.

Quando quella sentenza arriva, per tutti ormai da anni Manuela Maria Garofalo Pica è però ormai Manuela Villa, noto personaggio dello spettacolo italiano. La cantante ha un rammarico, quello di non aver mai duettato col padre, pur avendo più volte interpretato le sue canzoni. Ma lei non disconosce l’uomo che l’ha cresciuta come suo papà. Ha detto in un’intervista: “Il mio papà è Elio, l’uomo che mi ha cresciuto mentre mio padre è l’uomo che mi ha permesso di nascere. Io ho chiamato Elio papà sin dal primo momento”.

Il nuovo singolo di Manuela Villa

Leggi anche: Paolo Mengoli, chi è la figlia: “Ha 35 anni e non mi vuole vedere”