Genoa-Inter 0-2, decidono Lukaku e D’Ambrosio nella ripresa: – Highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:50
0
789

A Marassi finisce 0-2

Genoa Inter highlights

Tutto quello che è successo a Marassi tra Genoa e Inter nel match valido per la quinta giornata della Serie A 2020-2021: tabellino ed highlights

Genoa-Inter, la partita: cronaca, tabellino ed highlights

Maran e Conte si schierano a specchio nel match valido come anticipo del sabato della quinta giornata del massimo campionato italiano. Maran mette in campo il 3-5-2 con Zapata a guidare la difesa, Badelj e il giovane Rovella a dominare il centrocampo Pandev e Pjaca di punta. Conte replica con lo stesso modulo che però in fase offensiva si trasforma in 3-4-1-2 con Eriksen a supporto di Lukaku e Lautaro Martinez. Nella prima frazione rinuncia ad Hakimi “vittima” in settimana del caso doppio tampone negativo che gli ha negato la possibilità di giocare in Champions League. Primo tempo, poco da segnalare nella prima frazione di gioco, l’Inter è stanca per il match di coppa con il Borussia Moenchengladbach, e i padroni di casa ne approfittano per contenere. Sul taccuino solo il mancato rigore al 29′ quando Lukaku va a terra ma Davide Massa di Imperia decide di sorvolare. Nel secondo tempo Conte mette dentro Barella e Hakimi e il match cambia. L’Inter accelera, sale di giri e al 64′ va in vantaggio. Barella triangola in area con Lukaku, il bomber belga si coordina alla perfezione e mette alle spalle di Perin con un tiro secco e teso. Dopo un gol annullato al 69′ a dieci dal termine l’Inter chiude la partita. D’Ambrosio salta alto sul cross di Ranocchia e di testa batte Perin. Il match finisce qui.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Inter-Borussia Moenchengladbach 2-2, Lukaku salva Conte: – Highlights

Genoa-Inter Tabellino ed Highlights

Reti: 64′ Lukaku; 80′ D’Ambrosio

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Bani; Ghiglione, Rovella (84’Melegoni), Badelj (61’Zajc), Behrami (61’Radovanovic), Czyborra (46’Pellegrini); Pandev, Pjaca (58′ Shomurodov). Allenatore: Maran.

Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Darmian (80’Kolarov), Vidal (80’Nainggolan), Brozovic, Perisic (57’Hakimi); Eriksen (57’Barella); Lukaku, Lautaro Martinez (72’Pinamonti). Allenatore: Conte.

Arbitro: Davide Massa di Imperia
Ammoniti: Lautaro Martinez
Espulsi: