Coronavirus, Lillo Petrolo ricoverato al Gemelli: “Contagiato per una leggerezza”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:32
0
253

Lillo Petrolo ricoverato al Gemelli per Coronavirus

Lillo Petrolo Coronavirus Gemelli

Il popolare Lillo Petrolo, del duo comico e musicale Lillo&Greg, è ricoverato da oggi presso il Policlinico Agostino Gemelli di Roma, il motivo è legato alla pandemia che sta attraversando, come un tornado le nostre esistenze, il coronavirus Covid-19. Vediamo i dettagli

Una testimonianza di Vita

Ma l’attore comico e finissimo autore, nonostante la malattia, ha deciso di essere una sorta di testimonial vivente di quanto sia pericolosa questa fase della diffusione del virus e di come occorra fare estrema attenzione. Perché, se da un lato sono tante le persone asintomatiche, le persone che vengono colpite dal Covid con carica virale potente mettono seriamente a rischio la propria vita. E purtroppo nessuno è in condizioni di sicurezza assoluta.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Gerry Scotti positivo al Coronavirus: come sta il conduttore tv

Il Post di Lillo

Lillo decide di utilizzare il mezzo più veloce ed efficace per raccontare la propria esperienza. Un post su Instagram. E’ accaduto, pertanto, che a metà pomeriggio di oggi, 26 ottobre, sia comparso sul profilo dell’artista un post serio, ma nello stile leggero di Lillo Petrolo. Nel post si vede l’attore e autore al centro di un fumetto ritratto in una foto in bianconero ma con una maschera per facilitare la respirazione. Petrolo mette subito in chiaro cosa sta attraversando e in otto fumetti distinti spiega l’accaduto. La sostanza è che Lillo si trova al Gemelli perché contagiato. “Conosco il motivo per cui ho il Covid” spiega Petrolo “e se lo so è perché ho fatto una leggerezza” ammette con sincerità. Poi un colpo ai negazionisti: “Il virus esiste e picchia duro” ma al tempo stesso disvela il lato umano di ognuno di noi: “è difficile stare in guardia contro un cecchino che ti segue tutto il giorno”. Condivisibile alla virgola la chiusura e il messaggio intrinseco del post: “Rispettare le regole, non abbassare la guardia” e soprattutto “Non sarà per sempre, viva la Vita”. Difficile dargli torto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ciao a tutti!!! Mi sembrava giusto dirvelo ma sto sul pezzo!!😜

Un post condiviso da Lillo (@lillopetrolo) in data: