Matrimonio a Prima Vista, l’ex ‘moglie’: “Non ne posso più”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:09
0
261

Polemiche per il reality show Matrimonio a Prima Vista, format contestato e l’ex ‘moglie’ denuncia: “Non ne posso più”.

(screenshot video)

Quello del reality show Matrimonio a Prima Vista, in onda su Real Time, è davvero un format molto discusso. Ci sono rarissime esperienze positive, come quella di Francesca Musci e Stefano Protaggi. Protagonisti della seconda edizione italiana del reality show, hanno infatti poi scelto a distanza di anni di sposarsi con rito religioso. Ma non è sempre così rose e fiori come questa storia. Ci sono infatti vicende come quella di Sara Wilma Milani, segnata in negativo da quanto le è accaduto.

Leggi anche: Matrimonio a Prima Vista: Francesca e Stefano, una scelta forte

Sara Wilma Milani contro Matrimonio a prima vista

La donna, che di professione fa la cantante e di sé racconta “fondamentalmente la mia vita è musica”, ha voluto spiegare in musica quanto le è accaduto a causa del reality show a cui ha partecipato. Qualche mese fa, è così uscito “Non ne posso più”, il singolo in cui racconta la sua storia. “Il brano è un invito all’amore, un sentimento meraviglioso, un disordine sentimentale che nessuna scienza può pianificare, programmare o creare” – ha spiegato la cantante a un magazine online – “Il singolo è nato con la voglia di dare un messaggio per dire alle persone che in tv non si cerca l’amore”.

Sara Wilma Milani ha sottolineato: “Mi sono rivolta al reality show, sbagliando evidentemente, cercando una soluzione. Pensavo che stessi sbagliando io nei rapporti e mi sono fatta illudere che un uomo su misura esistesse. Infiniti test, tre esperti, una produzione: avevo pensato che la soluzione fosse farmi cucire addosso una persona”. Quindi ha chiosato spiegando come questo suo brano sia “un grido di libertà contro la vicenda mediatica che mi ha travolto, da cui non riuscivo a venir fuori”.