Turchia, terremoto di magnitudo 7 a Smirne: rischio Tsunami – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00
0
245

Turchia, devastante terremoto a Smirne

Terremoto Turchia Smirne

Un devastante terremoto ha sconquassato la provincia di Smirne, città di 4 milioni di abitanti sulla costa del Mar Egeo in Turchia. La magnitudo registrata è del 6,6 della scala Richter. L’epicentro è stato individuato a 11 chilometri dalla costa a nord dell’Isola greca di Samos. I dettagli.

Scosse sul Mar Egeo fino in Grecia

La notizia è rimbalzata sulle agenzie di stampa alle 13.30 di oggi, 30 ottobre, ed è stata immediatamente confermata dal ministro dell’Interno del Governo turco Süleyman Soylu. Secondo le prime informazioni raccolte, ci sono almeno sei edifici crollati nella provincia occidentale della città. Il terremoto è stato avvertito in maniera nitida in tutta la regione dell’Egeo e fino a Marmara la regione dove si trova la Capitale della Turchia Istanbul. Ma l’onda d’urto è stata registrata, con nettezza, anche in tutte le isole greche orientali e nella capitale Atene. I giornali locali riferiscono che gli abitanti dell’isola greca di Samos sono fuggiti dalle case in seguito ad alcuni crolli.

Gli appelli di Soyer ed Erdgan

Il sindaco di Smirne, Tunç Soyer ha rilasciato alla stampa dichiarazioni accoratissime di richiesta di aiuto. Aiuto che lo stesso presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, attraverso un tweet ha promesso con immediatezza: “Sosteniamo i nostri cittadini colpiti dal terremoto – scrive Erdogan – con tutti i mezzi del nostro Stato”. E ancora: “Abbiamo preso provvedimenti per avviare il lavoro necessario nella regione”. Al momento non sono stati comunicati dati circa feriti e vittime. Ma dalle immagine raccolte e dai video che la Redazione di Cronaka12 è riuscita a reperire si notano alte colonne di fumo, palazzi crollati e persone intrappolate. E’ pertanto possibile che il bilancio del terremoto sia destinato ad aggravarsi.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Terremoto in Grecia, trema Creta: scossa di magnitudo 5.2