Inter-Parma 2-2, Perisic salva Conte nel recupero: Tabellino ed Highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:57
0
666

A San Siro tra Inter e Parma finisce 2-2

Inter Parma Tabellino Highlights

Si è disputata oggi, 31 ottobre, a San Siro la partita valida per la sesta giornata della Serie A 2020-2021 Inter-Parma, vediamo insieme cronaca, tabellino ed highlights.

Inter-Parma, la cronaca, il tabellino e gli Highlights

Antonio Conte presenta un Inter in grande emergenza. Il modulo è il classico 3-4-1-2 con Barella sulla linea mediana ed Eriksen a supporto di Lautaro Martinez e Perisic seconda punta al posto dell’infortunato Lukaku. A centrocampo Gagliardini parte titolare. Liverani risponde con il 4-3-1-2 con Balogh ad orchestrare la manovra e Kucka ad innescare Gervinho e Cornelius. Prima del match l’arbitro designato Luca Pairetto deve dare forfait per infortunio muscolare, al suo posto dirige Marco Piccinini. Poco da segnalare nel primo tempo se non una clamorosa occasione fallita da Perisic all’8 ed un tiro alto ma pericoloso di Hakimi al 43′. Il secondo tempo è tutt’altra storia. Liverani toglie Cornelius, molto statico, mette Inglese e scatena Gervinho in contropiede. Ed è proprio l’ivoriano tra il 46′ e il 62′ a timbrare due volte il cartellino. Al 46′ Hernani crossa morbido in area, Gervinho aggancia e con rapidità calcia a rete: 0-1. Al 62′ Gervinho, sempre lui, riceve un assist da Inglese e da distanza fa 0-2. Conte nel frattempo aveva inserito Vidal e Brozovic e proprio Brozovic al 64′ fa 1-2. Il centrocampista croato salta due avversari e dal limite calcia verso l’angolino basso di sinistra. Sepe è battuto:1-2. Nel resto del match l’Inter attacca a testa bassa. Reclama un rigore, sfiora la rete con Lautaro Martinez e Ranocchia e la trova, in pieno recupero, con un colpo di testa sotto misura di Perisic. Finisce 2-2. Ma ora il Milan può provare la fuga.

Inter-Parma Tabellino ed Highlights

Reti: 46′ Gervinho; 62′ Gervinho; 64′ Brozovic; 91′ Perisic

Inter (3-4-1-2): Handanovic; De Vrij, Ranocchia, Kolarov; Hakimi (78’Young), Gagliardini (59’Brozovic), Barella (78’Nainggolan), Darmian; Eriksen (59’Vidal); Perisic, Lautaro Martinez. Non entrati: Padelli, Radu, D’Ambrosio, Moretti, Carboni, Satriano, Bastoni, Pinamonti.
Allenatore: Conte.

Parma (4-3-1-2): Sepe; Grassi (84’Brugman), Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Hernani, Balogh, Kurtic (74’Sohm); Kucka; Cornelius (46’Inglese), Gervinho (74’Cyprien) Non entrati: Turk, Rinaldi, Karamoh,  Valenti, Sprocati, Adorante. Allenatore: Liverani.

Arbitro: Piccinini di Forlì
Ammoniti: Hernani; Ranocchia
Espulsi:

—>>> Ti potrebbe interessare anche Genoa-Inter 0-2, decidono Lukaku e D’Ambrosio nella ripresa: – Highlights

La conferenza stampa pre-partita di Antonio Conte