Formula 1, a Imola trionfa Lewis Hamilton: Settimo titolo costruttori per Mercedes

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:41
0
197

Formula 1, a Imola trionfa ancora Lewis Hamilton

Formula 1 Imola Hamilton

The Hammer, il martello, Lewis Hamilton trionfa anche ad Imola sul circuito dedicato ad Enzo e Dino Ferrari e fa suo il primo Gran Premio dell’Emilia Romagna di Formula1. Alle sue spalle il compagno di squadra Valterri Bottas, completa il podio Daniel Ricciardo su Renault. Ai piedi del podio ottimo quarto posto per Daniil Kvjat su Alpha Tauri. Per il ferrarista Charles Leclerc, superato nel finale, un buon quinto posto.

La gara

Per Lewis Hamilton è la vittoria sul ventinovesimo circuito diverso della sua carriera, ma vincere ad Imola ha un sapore doppio. In primo luogo perché trionfa sul circuito dove nel lontano 1994 perse la vita il suo idolo Ayrton Senna. In secondo luogo perché con questa vittoria, unita al secondo posto di Bottas, permette alla sua scuderia, la Mercedes di agguantare il settimo trionfo consecutivo nel mondiale costruttori. Un trionfo. La gara parte con Bottas in pole che mantiene la testa e Verstappen si infila tra lui e Hamilton. Questo stato di cose resiste fino al 41° giro quando Verstappen approfitta di un errore di Bottas e va in testa. Il pilota  della Red Bull però va sulla ghiaia ed è costretto al ritiro. Scatta così la lotta per la vittoria tra i due compagni di squadra e al giro 53 arriva il sorpasso che porta Hamilton al trionfo finale. E’ la vittoria numero 93 in carriera.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Formula 1, Hamilton da record: Trionfa in Portogallo e stacca Schumacher

Gli Highlights delle prove e della gara: l’ordine di arrivo

Di seguito l’ordine di arrivo finale del Gran Premio dell’Emilia Romagna corso a Imola.

1 Hamilton – Mercedes
2 Bottas – Mercedes
3 Ricciardo – Renault
4 Kvyat – AlphaTauri
5 Leclerc – Ferrari
6 Perez – Racing Point
7 Sainz – McLaren
8 Norris – McLaren
9 Raikkonen – Alfa Romeo
10 Giovinazzi – Alfa Romeo
11 Latifi – Williams
12 Grosjean – Haas
13 Vettel – Ferrari
14 Stroll – Racing Point
15 Albon – Red Bull
16 Russell – Williams
17 Verstappen – Red Bull
18 Magnussen – Haas
19 Ocon – Renault
20 Gasly – AlphaTauri

Le prove