Tennis, Sonego-Rublev: il russo è troppo forte ma l’azzurro non sfigura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:38
0
148

Tennis, Sonego sfida Rublev in finale all’Atp di Vienna ma viene battuto perdendo due set. Ottima però la prestazione del torinese

Lorenzo Sonego
Getty Images

Il sogno di Lorenzo Sonego è terminato davanti al gigante russo Rublev ma non ha per nulla sfigurata, perdendo per 2 set a zero, entrambi per 6-4. La gara dell’italiano è stata comunque di tutto rispetto ma i diritti del russo sono stati formidabili.

Lorenzo Sonego è arrivato in finale senza perdere un set e in questo torneo resterà ovviamente nella storia anche per aver eliminato il campionissimo Novak Djokovic. Il primo game è favore del tennista torinese poi il russo ha ripreso il risultato vincendo il secondo. Dopo il vantaggio dell’azzurro per 2-1 alla fine il russo recupera e si aggiudica il primo set per 6-4 dove è stato deciso il primo break. Anche il secondo si è chiuso con lo stesso risultato, dando la vittoria a Rublev.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula 1, a Imola trionfa Lewis Hamilton: Settimo titolo costruttori per Mercedes