Beatrice Ceraudo morta in un incidente a Valgreghentino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:57
0
237

Il dramma di Beatrice Ceraudo, chi era la giovane morta in un incidente a Valgreghentino, nella provincia di Lecco, due i feriti.

Beatrice Ceraudo (Facebook)

Un’altra giovane vita spezzata da un sinistro stradale, nelle stesse ore in cui si piangeva la morte di 2 giovani in Sicilia. La tragedia si è consumata nella tarda serata di domenica a Valgreghentino, provincia di Lecco. Un’automobile con a bordo tre giovani di 19 e 20 anni è uscita di strada all’altezza del cimitero di Villa San Carlo, lungo Via Fratelli Kennedy. Ad avere la peggio è stata Beatrice Ceraudo, la ragazza che era seduta sul sedile posteriore.

Leggi anche: Bronte, incidente Statale 120: chi sono le 2 giovani vittime

Schianto mortale: chi era Beatrice Ceraudo, la giovane uccisa

In base a quanto ricostruito, la Ford Fiesta guidata da un coetaneo della ragazza avrebbe improvvisamente sbandato finendo contro un albero. Lo schianto è stato devastante e non ha lasciato scampo alla giovane che sedeva sui sedili posteriori. Oltre alla morte di Beatrice Ceraudo, sono gravissime le conseguenze del ragazzo che si trovava sul sedile passeggero anteriore. Il ragazzo è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Lecco. Il conducente ha riportato lievi conseguenze.

Stando a quanto si apprende, sarebbe un neo patentato ed era alla guida del mezzo sotto l’effetto di alcol. Sul posto – immediatamente dopo lo schianto – è arrivato l’intervento delle ambulanze dei Volontari di Calolziocorte e del Soccorso Cisanese, con un’automedica. Sul luogo del disastro sono intervenuti anche i Vigili del fuoco, i Carabinieri e la Polizia stradale. La dinamica di quanto accaduto in queste ore è al vaglio delle forze dell’ordine. Il giovane alla guida del mezzo, che ha già perso un’amica, ora rischia grosso.