Nikki McKibbin morta a 42 anni: la cantante uccisa da un aneurisma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:51
0
230

Dramma nella musica, Nikki McKibbin morta a 42 anni: la cantante scoperta e lanciata da American Idol uccisa da un aneurisma.

(Matthew Simmons/Getty Images)

L’ex concorrente di American Idol Nikki McKibbin è morta negli Stati Uniti all’età di 42 anni. La cantante, proveniente dal Texas, è apparsa nella prima stagione del talent show nel 2002, finendo al terzo posto dietro Justin Guarini e la vincitrice Kelly Clarkson. Suo marito Craig Sadler ha detto che la donna sarebbe stata vittima di un aneurisma cerebrale mercoledì scorso ed è stata tolta dal supporto vitale nelle prime ore di domenica. “So che migliaia di voi saranno in lutto con noi”, ha detto su Facebook.

Leggi anche: Veronica Satti, la figlia di Bobby Solo trovata in una pozza di sangue

Chi era la cantante Nikki McKibbin: il dramma improvviso

Sadler ha scritto che sua moglie era stata mantenuta in vita perché era una donatrice di organi. Dunque, il suo ultimo atto d’amore è stato quello di donare gli organi. Justin Guarini, vincitore della prima edizione del talent American Idol, la ricorda come “una donna focosa e divertente”. Grazie ai suoi straordinari capelli rossi punk e alle interpretazioni di canzoni come Heartbreaker di Pat Benatar, Piece Of My Heart di Janis Joplin e Mary Jane di Alanis Morissette, Nikki McKibbin aveva conquistato il pubblico durante la permanenza nel talent show americano nel 2002.

Il marito della cantante ha aggiunto che, poco prima che il supporto vitale venisse disattivato, le hanno suonato “un’ultima volta” la canzone dei Fleetwood Mac, Landslide. Quello era infatti il brano simbolo della band preferita dalla cantante scomparsa in maniera così repentina e prematura. Prima di American Idol, la cantante è apparsa nel reality show rivale Popstars. Ha avuto la sua grande occasione dopo aver impressionato i giudici Simon Cowell, Paula Abdul e Randy Jackson a Dallas. Ma è stata poi eliminata. In anni più recenti, ha lottato contro l’abuso di alcol e solo nel 2014 era tornata sul palco.