Ferencvaros-Juventus, dove vederla. Obiettivo tre punti

0
555

Ferencvaros Juventus dove vederla. Pirlo non si fida. CR7 dal primo minuto

La Juve di Ronaldo

Ferencvaros Juventus dove vederla – Dopo la sconfitta con il Barcellona per la Juventus il doppio confronto contro gli ungheresi del Ferencvaros sarà fondamentale per le sorti del gruppo G e per proseguire serenamente verso la qualificazione agli ottavi di finale. I bianconeri sono tornati a vincere in campionato con ampio margine da quando è tornato in campo Cristiano Ronaldo, il fenomeno portoghese che è a sole due reti dal quarto bomber di ogni tempo, quel Ferenc Puskas che ha reso grande l’Ungheria. Lo stadio che è stato ultimato solo lo scorso anno e che doveva ospitare gli Europei, poi rinviati per la pandemia, è intitolato proprio al bomber di casa, ma CR7 è pronto a lasciare il segno per rilanciare la Juve dopo l’amaro 0-2 casalingo contro Messi e compagni.

Ferencvaros Juventus dove vederla in tv

Il match sarà diretto dall’israeliano Grinfield in diretta da Budapest dalle 21 su SkySport Uno e Sky Sport 252. I padroni di casa allenati da Rebrov giocheranno con un 4-5-1 solo apparentemente difensivo, perché tenteranno il contropiede in ogni azione, cercando al tempo stesso di tenere la palla il più a lungo possibile.

Sensazioni

Andrea Pirlo è convinto quel risultato faccia bene alla squadra e che anche il pubblico di casa (in 20mila stasera sugli spalti, cosa impensabile in Italia), che tiferà contro, «darà motivazioni ai bianconeri e aiuterà la difesa a essere più accorta negli interventi». Torna Chiellini titolare in coppia con Bonucci dopo il risentimento muscolare avuto nella gara d’esordio contro la Dinamo Kiev. In attacco con il marziano ci sarà Morata dal primo minuto, con il mister che darà a Dybala un turno di riposo. nel 4-4-2 ridisegnato per la trasferta, McKennie sarà di nuovo proposto come esterno, simmetricamente opposto allo svedese Kulusevski.

Non mi fido

Pirlo non vuole rischiare e vuole mantenere alto il livello di guardia dei suoi. «Il Ferencvaros non va assolutamente sottovalutato. Ho notato che rispetto alla Dinamo corrono di più e sono amanti dell’agonismo. Giocano la palla e non si faranno troppi problemi per attaccare». I tatticismi pendono tutti sulla Juve, che sta ancora cercando di mettere a posto i pezzi nel loro ordine in un puzzle che sembra meno scontato del previsto. «Ci ha fatto bene incontrare il Barça così presto. Tutta esperienza per trovare il nostro gioco e per sviluppare nuovi schemi e sistemi di gioco. uno schiaffo che è servito a dare fiducia».
Il Ferencvaros non è però il Barcellona, quindi i bianconeri non possono permettersi di sbagliare. La vittoria è necessaria per riprendere la corsa in Europa, da anni l’obiettivo conclamato del club torinese.

Aggiornamenti sulla Juventus su Twitter.

Potrebbe interessarti anche -> Real Madrid- Inter Tabellino e Highlights