Simone Frascogna morto accoltellato a Napoli: caccia agli assassini

0
756

Chi era Simone Frascogna, il giovane di 19 anni morto accoltellato a Casalnuovo di Napoli: caccia agli assassini, omicidio per futili motivi.

(Facebook)

Una giovane vita spezzata, ancora un lutto per ragioni assurde: stavolta avviene a Casalnuovo di Napoli. La tragedia che si è consumata nella notte è ancora una volta senza un perché. La vittima si chiama Simone Frascogna, 19enne trovatosi coinvolto, a quanto pare, in una lite per futili motivi. Il ragazzo sarebbe stato accoltellato ed è stato soccorso e trasportato in ospedale. Qui però non è mai arrivato: il decesso è stato dichiarato durante il trasporto nel più vicino nosocomio.

Leggi anche: Maradona, intervento riuscito: il Pibe de Oro sta bene

Morte di Simone Frascogna, chi era il giovane: cordoglio in città

Lo stesso sindaco di Casalnuovo Massimo Pelliccia ha annunciato la sua morte su Facebook con due post. Ancora non è chiaro cosa sia avvenuto, in ogni caso il primo cittadino in un suo primo intervento ha chiarito: “Sono in contatto con le forze dell’ordine per un grave episodio di violenza verificatosi in Corso Umberto. Un giovane ragazzo ha perso la vita, una notizia davvero sconcertante che ci riempie di dolore. Le immagini della centrale di video sorveglianza del Comune sono già al vaglio degli inquirenti”.

Il sindaco ha quindi reso pubblico il lutto cittadino e ha chiarito che “le forze dell’ordine sono già sulle tracce degli assassini di Simone e le telecamere del comune hanno ripreso gli assalitori e la loro auto”. Commosso il ricordo di chi ha conosciuto il giovane Simone Frascogna e in particolare degli amici della palestra dove praticava arti marziali: “Mancherà sul Tatami il tuo sorriso, la tua educazione, il tuo saper aiutare i compagni, la tua voglia di vivere… non mancherà il tuo ricordo quando saliremo sul nostro Tatami”. Simone Frascogna, stando a quanto si apprende, nulla c’entrava con giri di malavita ed era incensurato.