Trump Biden elezioni Usa: risultati tempo reale, diretta live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:46
0
226

Il duello tra Trump e Biden nelle elezioni presidenziali Usa: risultati tempo reale, diretta live, come funziona e chi vince, le prime reazioni.

(Scott Olson/Getty Images)

Il presidente repubblicano Donald Trump viene sfidato dal candidato del Partito Democratico Joe Biden, meglio conosciuto come vicepresidente di Barack Obama, ma è stato nella politica degli Stati Uniti dagli anni Settanta. A partire da mezzanotte, il risultato in diretta, ma cerchiamo di capire come si vota e chi verrà eletto.

Leggi anche: Jill Biden: la prima candidata “first lady” con sangue italiano

Come funziona il sistema elettorale Usa

Il vincitore delle elezioni è determinato attraverso un sistema chiamato collegio elettorale (formato dai cosiddetti grandi elettori). Ciascuno dei 50 stati, più Washington DC, riceve un numero di voti del collegio elettorale, per un totale di 538 voti. Gli stati più popolosi ottengono più voti nei college elettorali di quelli più piccoli. Un candidato deve vincere 270 voti del collegio elettorale (il 50% più uno) per vincere le elezioni.

In ogni stato tranne due – Maine e Nebraska – il candidato che ottiene il maggior numero di voti vince tutti i voti del collegio elettorale dello stato. Cosa significa questo? In sostanza che non è detto che chi ottiene il maggior numero di voti in senso assoluto, ma chi ottiene il maggior numero di seggi nei collegi elettorali. Non si tratta di qualcosa di eccezionale: ad esempio, ciò è accaduto alle ultime elezioni, in cui Donald Trump ha vinto la maggioranza dei voti dei college elettorali, anche se più persone hanno votato per Hillary Clinton negli Stati Uniti.

Leggi anche: La biografia di Mary Trump: “come la mia famiglia ha creato l’uomo più pericoloso al mondo”

Stati in bilico e primi risultati: sfida Trump Biden

A partire da mezzanotte arrivano i primi risultati: i tre grandi Stati maggiormente in bilico potrebbero determinare la vittoria di uno o dell’altro contendente. Per intenderci, in Arizona, Florida e Texas i due candidati sono vicinissimi. Quattro anni fa, tutti e tre gli Stati video trionfare Trump: stavolta in almeno due su tre è invece in vantaggio Biden. Da mezzanotte inizieremo ad avere i primi risultati, mentre intorno alle quattro la situazione dovrebbe essere molto meglio delineata.

Per quanto riguarda i polls emersi nelle ultime ore, nel Michigan l’ex vice-presidente è avanti con un vantaggio del 5.4%, nella Pennsylvania del 3.7%, nel Wisconsin addirittura del 9.2%. Chi si aspettava invece che gli americani disertassero le urne anche in virtù del Coronavirus resta deluso: oltre 100 milioni di persone erano già state conteggiate come votanti diverse ore fa. Stando ai primi dati, Biden dovrebbe avere circa 80 seggi in più rispetto a Trump, ma oltre 200 sarebbero i seggi in bilico (GUARDA QUI)

GUARDA LA DIRETTA CON NOI