Little Pieces of Marmalade cantano Sabotage: la storia del brano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:32
0
225

A X-Factor i Little Pieces of Marmalade, band marchigiana in gara nel talent show, cantano Sabotage dei Beastie Boys: la storia del brano.

(screenshot video)

Primo singolo estratto dal loro quarto album Ill Communication, i Beastie Boys hanno pubblicato il brano Sabotage il 28 gennaio 1994. Il singolo quell’anno è stato inserito nella lista delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone. Si tratta di uno dei brani più famosi della band rap newyorkese nata ormai quasi 40 anni fa e che viene riproposto nella serata del 5 novembre a X-Factor dal gruppo in gara dei Little Pieces of Marmalade.

Leggi anche: X-Factor: Little Pieces of Marmelade, la storia del duo marchigiano

La storia di Sabotage dei Beastie Boys

Il video del brano dei Beastie Boys è un omaggio-parodia alle serie televisive poliziesche degli anni 70, come S.W.A.T. e Starsky & Hutch. I protagonisti sono proprio i componenti della band che si muovono per strada. Negli anni, il brano è stato riproposto in diverse occasioni: prima in una puntata dei Griffin, quindi come scena di presentazione del capitano James Tiberius Kirk nel reboot di Star Trek nel 2009, infine nel film Star Trek Beyond e per il trailer di lancio del videogioco Destiny 2, a cavallo tra 2016 e 2017.

I Beastie Boys sono stati molto severi nel non permettere che la loro musica fosse usata negli spot pubblicitari da quando Adam Yauch è morto nel 2012. Il defunto musicista ha proibito che la sua “immagine o nome o qualsiasi musica o qualsiasi proprietà artistica creata da me venisse utilizzata per scopi pubblicitari”. Ma di recente proprio Sabotage è stata usata come brano di uno spot elettorale del candidato democratico Joe Biden. La band ha accettato di lasciare che il loro brano fosse usato “a causa dell’importanza delle elezioni”. Lo ha rivelato a Variety un portavoce della campagna elettorale di Biden.