Atalanta-Inter 1-1, Miranchuk replica a Lautaro Martinez: Tabellino ed Highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:50
0
180

Al Gewiss Stadium di Bergamo finisce 1-1

Atalanta Inter Tabellino Highlights

Si è giocato oggi, 8 novembre, al Gewiss Stadium di Bergamo il match valido per la settima giornata della Serie A 2020-2021, Atalanta-Inter di seguito la cronaca, il tabellino e gli highlights.

Atalanta Inter, la partita: Tabellino Highlights

Si mettono con il modulo a specchio Gian Piero Gasperini e Antonio Conte nel match del Gewiss Stadium di Bergamo. Entrambe con il 3-4-1-2. Il tecnico della Dea lascia in panchina Ilicic e schiera Malinovskyi, in coppia con il Papu Gomez, a supporto di Zapata. Conte replica con Sanchez titolare al posto di Lukaku ancora non al meglio e Barella nel doppio ruolo di mediano e trequartista. Primo tempo veloce e combattuto ma con poco da registrare sul taccuino. Da segnalare al 25′ un tentativo per gli ospiti avviato da  Bastoni che mette uno splendido traversone al centro dell’area per l’accorrente Vidal. Il colpo di testa dell’ex Barcellona esce di poco sopra la traversa. Nel secondo tempo la musica cambia. E la cambia Lautaro Martinez che al 58′ mette in rete un meraviglioso cross di Ashley Young lasciando Sportiello di sasso. L’Atalanta non reagisce e l’Inter sfiora il raddoppio con Vidal e Barella. Ma al 78′, quasi imprevisto arriva il pari. Lo segna Miranchuk che con un movimento sontuoso spacca la difesa interista, raccoglie in area e batte Handanovic all’angolino basso di destra. E’ il gol che fissa il punteggio: Atalanta-Inter finisce 1-1.

Atalanta Inter Tabellino Highlights

Reti: 58′ Lautaro Martinez; 78′ Miranchuk

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Toloi (73’Muriel), Romero, Djimsiti; Hateboer, Freuler, Pasalic (59’Pessina), Ruggeri (90’Mojica); Gomez, Malinovskyi (59’Miranchuk); Zapata (73’Lammers). Non entrati: Rossi, Gollini, Sutalo, Depaoli, Scalvini, Ilicic, Diallo. Allenatore: Gasperini.

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian (83’Hakimi), Brozovic, Vidal (70’Gagliardini), Young (83’D’Ambrosio); Barella; Sanchez (74’Perisic), Lautaro Martinez (74’Lukaku). Non entrati: Stankovic, Radu, Eriksen, Moretti, Nainggolan, Pinamonti. Allenatore: Conte

Arbitro: Doveri
Ammoniti: Lautaro Martinez, Djimsiti, De Vrij, Vidal
Espulsi:

—>>> Ti potrebbe interessare anche Real Madrid-Inter 3-2, nerazzurri battuti nel finale: Tabellino e Highlights

L’INTERVISTA PRE-PARTITA DI ANTONIO CONTE