Donald Trump dopo le elezioni perde anche Melania: divorzio entro il 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30
0
377

Divorzio in arrivo tra Donald e Melania Trump

Divorzio Donald Trump Melania

Il 2020, ad oggi, non è stato decisamente un anno fortunato per Donald Trump che, tra infezione al coronavirus Covid-19 e sconfitta alle elezioni presidenziali contro il Democratico Joe Biden, ha già messo incassato due bei colpi dal destino, ma sembra non essere finita qui, si fanno sempre più insistenti le voci di un imminente divorzio da Melania. Vediamo i dettagli.

La famiglia allargata dei Trump

Melania Trump, nata Knavs germanizzato in Krauss per esigenze di lavoro, 50 anni lo scorso 26 aprile è un ex modella slovena naturalizzata statunitense. E’ sposata con Donald Trump dal 2005 ma i due erano fidanzati dal 1999. Dalla loro relazione, nel 2006, è nato Barron William Trump. Dai precedenti matrimoni, l’ormai ex presidente USA, ha avuto Eric, 36 anni, Ivanka, 39 anni e Donald Junior 42 anni, figli dell’ex modella Ivana Trump e Tiffany, 27 anni figlia della seconda unione, quella con Marla Maples.

Donald e Melania Trump verso il divorzio

I rapporti tra i coniugi Trump, nonostante alcune clamorose gaffe pubbliche, famose le espressioni di Melania ai discorsi del marito o quando hanno palesemente evitato di darsi la mano, sono sempre stati comunicati come buoni. Ma il gossip diffuso parla di costanti tradimenti da parte di Donald. Una sorta di versione rivista e corretta del rapporto tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Trump e la moglie positivi al Coronavirus: rischio rinvio per le elezioni USA

Il gossip

E come detto la situazione, tenuta in sordina durante i quattro anni di mandato presidenziale ,sembra arrivata a consunzione. Stephanie Wolkoff, ex collaboratrice di Melania, parla di carte già firmate dall’avvocato mentre l’ex consigliera politica di Donald, Omarosa Manigault Newman arriva ad affermare che “Melania sta contando i minuti” che la separano dalla fine del matrimonio.

L’accordo post-nuziale

A sostegno della tesi secondo cui i coniugi Trump sono vicini al divorzio arriva nella serata di ieri, 8 novembre, un clamoroso tweet. Melania, schierata con la parte dello staff presidenziale che chiede a “The Donald” di ammettere la sconfitta contro Biden, è stata “costretta” a scrivere sul popolare social network che “ogni voto legale e illegale va ricontato”. E’ l’esatto opposto di quello che Melania ha sempre detto e pensato. Gli analisti più attenti vi hanno letto, in controluce, l’ultima corvée in cambio della quale Melania avrebbe ottenuto un accordo post-nuziale molto favorevole, soprattutto per il figlio. Siamo ovviamente nel campo delle ipotesi, ma sono ipotesi che trovano importanti riscontri