Grande Fratello Vip, nuovo eliminato: il caso bestemmie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:19
0
452

Ancora caos al Grande Fratello Vip, nuovo eliminato nella puntata di stasera: il caso bestemmie riguarda almeno 2 concorrenti.

(screenshot video)

Non sembrano apprezzare i telespettatori del Grande Fratello Vip i due pesi e le due misure utilizzati finora nel programma. Alla squalifica di Fausto Leali per aver usato il termine n***o parlando con Enock Barwuah, è poi seguita quella di Denis Dosio per una bestemmia. Il ragazzo ha chiesto scusa, ma di fatto è stato l’unico a pagare il dazio per la blasfemia pronunciata. Successivamente, nessun altro provvedimento è stato preso per le stesse accuse.

Leggi anche: Grande Fratello Vip, l’ex autore contro Signorini: “Ha graziato Oppini”

Bestemmie al Grande Fratello Vip: chi paga?

Intanto, però, è accaduto almeno altre due volte negli ultimi giorni: prima lo ha fatto Paolo Brosio, che per due volte ha usato un’espressione per così dire “colorita”, ma che poi è stato graziato. Peraltro il giornalista è accusato anche di aver spoilerato particolari del reality che non avrebbe dovuto e di aver fatto della macabra ironia sui campi di concentramento. Se qualcuno oggi dovesse uscire dal gioco, questo potrebbe essere proprio lui, ma non è l’unico ad aver sbagliato.

In queste ore, è emerso anche il caso dell’ex calciatore di Serie A, Stefano Bettarini: anche questi avrebbe bestemmiato, nonostante la sua fidanzata, Nicoletta Larini, fuori dalla casa lo difenda e ribadisca che no, non può essere stato Stefano, lui queste cose non le fa. “Non ha mai detto una bestemmia in vita sua” – argomenta la Larini – “È molto credente e prima di andare a letto fa la preghiera, ve lo assicuro. Quella è una frase che si sente spesso in Toscana, un intercalare. Non voleva certo offendere nessuno”. Fatto sta che a un certo punto anche Denis Dosio, unico escluso per una bestemmia, si senta in dovere di chiedere di essere riammesso nella casa.