Beppe Fiorello, eroe per caso: “Successo tre anni fa…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:31
0
583

L’episodio raccontato dall’attore Beppe Fiorello, eroe per caso dopo aver salvato un uomo insieme a un suo amico: “Successo tre anni fa…”.

(screenshot video)

Un Beppe Fiorello inedito quello che si è raccontato oggi nel corso della trasmissione televisiva di Raiuno ‘Oggi è un altro giorno’, intervistato da Serena Bortone. Il noto attore, infatti, ha ripercorso la sua vita e ha raccontato di un episodio avvenuto circa tre anni fa, quando si trovava in spiaggia con un suo amico. L’attore e l’amico, infatti, resisi conto che c’era una persona in difficoltà in mare, non ci hanno pensato due volte nel lanciarsi in acqua. Peraltro, poco distante il figlio dell’uomo giocava, pensando a uno scherzo del padre. Momenti drammatici che Beppe Fiorello ricostruisce per la prima volta.

Leggi anche: “Gli orologi del diavolo”: la vera storia di Gianfranco Franciosi, interpretato da Beppe Fiorello

Il racconto inedito di Beppe Fiorello eroe

“L’abbiamo voltato e tirato su e per fortuna il mio amico parlava la sua lingua, era tedesco” – ha ricostruito oggi in trasmissione il noto attore – “Era un medico e ha detto di tenergli la testa ferma e di insabbiargli il collo perché temeva di avere rotto l’osso del collo”. Beppe Fiorello ha poi proseguito nel suo racconto: “L’abbiamo sostenuto per ore prima dell’arrivo dell’elicottero e forse ho partecipato al salvataggio di una persona ma non mi sento un eroe per questo, ma mi ha chiesto un ricordo particolare”. Un episodio inedito dunque quello raccontato dall’attore, impegnato nella fiction in prima serata “Gli orologi del diavolo”, ispirata alla storia vera di Gianfranco Franciosi. Ma lui minimizza e non ci sta a passare per eroe. Nemmeno per caso.