Sexy massaggio per Wanda Nara: si vede tutto e la rete esplode – VIDEO

0
1134

Un sexy massaggio per Wanda Nara

Massaggio Sexy Wanda Nara

Il lockdown in Francia obbliga la show girl e procuratore di calcio argentina, Wanda Nara, a restare chiusa nella sua lussuosa casa di Parigi e lei ne approfitta per coccolarsi: piscina, cavalcate, allenamento e massaggio rassodante ma quello che posta nelle instagram stories del 13 novembre, da innocua pratica da SPA diventa pericolosamente sexy. Vediamo perché.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Wanda Nara nuda su Instagram: le foto e i video sono bollenti

Prima del Massaggio

La giornata Instagram di Wanda Nara inizia, da provetta influencer, con la pubblicità di una nota marca di attrezzi ginnici. Del resto Wanda è un “marchio” che tira, oltre 7 milioni di follower. La situazione si scalda con un primo post pre-allenamento dove la signora Icardi si mostra solo con una canottiera nera che trattiene a stento il generosissimo seno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Wanda nara (@wanda_icardi)

Durante il massaggio

Ma è alla fine dell’allenamento che la situazione si fa bollente quando Wanda Nara decide di sottoporsi ad un massaggio rassodante per scaricare la fatica dell’allenamento e la tensione del dover stare in casa per il lockdown deciso dal presidente francese Macron. Ricordiamo che dal settembre 2019 la coppia Wanda Nara e Mauro Icardi si è trasferita a Parigi da Milano. Il bomber argentino, infatti, è passato dall’Inter al Paris Saint-Germain.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Wanda nara (@wanda_icardi)

La Stories con il sexy massaggio di Wanda Nara

Il massaggio è eseguito da una professionista del settore e Wanda Nara decide, incurante dei rischi, di piazzare la telecamera del cellulare fissa sull’azione. L’obiettivo è pubblicizzare le creme della sua linea di cosmetici ma l’effetto è di tutt’altro genere. Il massaggio da rassodante diventa sexy, in alcuni momenti al limite dell’erotico e ai fans il particolare non sfugge. In meno di 20 ore sono migliaia, quasi vicine al milione, le interazioni. E la rete esplode.