Michele Merlo: chi è il cantante, da Amici al Grande Fratello Vip?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:22
0
126

Carriera e curiosità su Michele Merlo: cosa sapere su di lui, chi è il cantante, uscito dalla scuola di Amici al Grande Fratello Vip?

(Instagram)

Si chiama Michele Merlo, classe 1993, è un musicista e cantautore cresciuto tra Italia e Inghilterra e si è fatto conoscere anche con lo pseudonimo di Mike Bird. Lo abbiamo conosciuto nel 2017, quanto è entrato nella scuola di “Amici” di Maria De Filippi e qualche ora fa sulle sue Instagram Stories è apparso un messaggio che sa un po’ di provocazione e un po’ di verità: “Chi sarà il prossimo concorrente ad entrare nella casa? L’anticipazione”, ha infatti scritto.

Leggi anche: Selvaggia Roma, chi è la new entry del Grande Fratello Vip

Cosa sapere sul cantante Michele Merlo, ‘uscito’ da Amici

Se davvero ci sarà un colpo a sorpresa, è difficile che questo avvenga stasera e soprattutto è strano che non sia stato fatto alcun annuncio. Michele Merlo, ben prima di Canale 5 e Amici, si era fatto notare sul palco di X Factor 10. Dal 2016, ha iniziato a girare mezza Europa con i suoi brani inediti e aprendo i live di Foals e The Neighbourhood. I suoi punti di riferimento, a quanto pare, sono Arctic Monkeys, Kings of Leon e The 1975, quindi tutto un mondo dell’indie rock vecchio stile britannico che col mondo di reality e talent sembra c’entrare poco.

Mike Bird, o Michele Merlo come è il suo nome all’anagrafe, è nato a Rosà, in provincia di Vicenza, il 1° marzo del 1993. Astro nascente della musica italiana, ha esordito nel panorama discografico con “Cinemaboy” anticipato dal singolo “Tutto per me”. Nel 2019 ha pubblicato una serie di singoli, ovvero “Non mi manchi più“, “Mare”, “Aquiloni“, “Tutto per me” e “Tivù”. Invece a gennaio 2020 è uscito il suo secondo disco, che si chiama “Cuori Stupidi“. Nove in tutto le tracce, con le quattro che completano quelle uscite come singoli nei mesi precedenti e che sono “Cuori stupidi”, “Credici sempre”, Vorrei proteggerti dal mondo” e “Andrà tutto bene”.