J-Ax, la moglie Elaina Coker lo ha salvato: “Ero devastato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:45
0
101

La vita privata del noto cantante J-Ax, ex leader degli Articolo 31, la moglie Elaina Coker lo ha salvato: “Ero devastato dalla droga”.

(Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Sicuramente con gli Art. 31, è stato colui che ha sdoganato a livello commerciale il rap e l’hip-hop in Italia, oggi la sua vita è cambiata: la carriera da solista gli ha fatto intraprendere altre strade e aprire nuove porte. Stiamo parlando di Alessandro Aleotti, in arte J-Ax, personaggio della musica che ormai ha conquistato il grande pubblico, ma che non nasconde le difficoltà incontrate nella sua vita. Quello della droga è stato un tunnel dal quale è riuscito a uscire anche e soprattutto grazie al contributo della moglie, Elaina Coker.

Leggi anche: Loredana Berté, il dramma dello stupro: “Bisogna denunciare”

Elaina Coker e la storia d’amore con il marito J-Ax

Classe 1977, ex modella americana originaria della Florida, arrivata in Italia molti anni fa, la giovane donna ha conosciuto a una cena il cantante ed ex leader degli Articolo 31 e tra loro è scattato l’idillio. Lo ha raccontato lui in un’intervista al Corriere della Sera: “Ho cominciato a uscire solo per vederla. Abbiamo cercato emozioni lontano dalla droga”. La donna, di fatto, lo ha tirato fuori dal tunnel della droga e gli ha dato nuovi stimoli. Stanno insieme da ormai tre lustri, si sono sposati nel 2007, con una cerimonia per pochi intimi.

Nel 2017, la famiglia di Alessandro Aleotti ovvero J-Ax si è allargata con la nascita di Nicolas, un parto che ha di fatto consolidato anche la relazione tra lui ed Elaina Coker. Il cantante non si nasconde e non nasconde i suoi vecchi problemi di dipendenza: “Quand’è iniziata la discesa, mi sono ritratto nell’alcol e nella cocaina. Sono diventato un drogato. E drogarsi è come chiedere un po’ di pace alla morte. A 29 anni mi sentivo vecchio. E mi devastavo, facevo cose folli”.