Lazio-Zenit 3-1, Immobile trascina, russi travolti: Tabellino e Highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:23
0
831

Il bomber biancoceleste fa la differenza con una doppietta. Bene tutta la squadra

Lazio-Zenit: Tabellino e Highlights

Lazio-Zenit 3-1, Cronaca, Tabellino ed Highlights

Lazio-Zenit: Tabellino e Highlights – All’Olimpico Inzaghi voleva tre punti fondamentali per la qualificazione, da conquistare in casa ora che sono tornati i pezzi pregiati della rosa biancoceleste e contro un avversario ancora fermo a un punto. Il tecnico non può che ritenersi soddisfatto, perché il solito 3-5-2 dei padroni di casa riesce a far subito la differenza.

Vantaggio e raddoppio

A Ciro Immobile bastano tre minuti per portare in vantaggio la Lazio. Un tiro da fuori contro il quale la difesa russa non può fare nulla. Da quel momento la partita sembra tutta in discesa per i biancocelesti, perché al 22′ raddoppia Parolo, con lo Zenit passivo che non sembra in grado di reagire. Al 25′ il primo tiro degli ospiti, espressione di massimo cinismo, regala però il gol a Dzyuba, per quanto non fosse meritato per quanto visto fino a quel momento. La Lazio ha espresso un calcio migliore ma la partita rimane aperta.

La ripresa

Qualche minuto del secondo tempo e la Lazio riprende a macinare gioco e a fare la sua partita. Lazzari riesce a farsi trovare pronto sulla corsa. L’ala destra conquista il fondo e mette un pallone al centro che sa valorizzare il solito Immobile conquistando un rigore. Difesa dello Zenit già in seria difficoltà, con il bomber che non sbaglia dal dischetto. I biancocelesti allungano così di nuovo, meritatamente rispetto a quanto stanno facendo gli avversari. Semak ricorre così a una doppia sostituzione al 59′. L’inerzia della gara però non sembra cambiare, con gli uomini di Inzaghi che continuano a proporsi in avanti. Dopo quanto visto nel primo tempo e con uno Zenit che continua a tenere un atteggiamento più che passivo, tagliato nel fiato e nella fiducia dal rigore di Immobile, la ripresa si spegne senza colpi di scena, tutta a vantaggio della Lazio che conquista tre punti preziosi per l’accesso agli ottavi di finale.   

Potrebbe interessarti anche -> Napoli-Milan 1-3: Ibrahimovic gela il San Paolo

Segui la Champions League su Twitter

Lazio-Zenit: Tabellino ed Highlights

Reti: Immobile 3′, Parolo 22′, Dzyuba 25′, Immobile 55′

Lazio (3-5-2): Reina, Acerbi, Hoedt, Patric (Luiz Felipe 60′), Marusic, Luis Alberto, Leiva (Cataldi 68′), Parolo (Akpa Akpro 60′), Lazzari (Fares 69′), Correa, Immobile (Muriqi 81′).
Allenatore: Simone Inzaghi

Zenit (3-5-2): Kerzhakov, Zhirkov (Azmoun 73′), Rakitskiy, Lovren, Mostovoy (Musaev 59′), Santos (Sutormin 37′), Barrios (Driussi 59′), Yerokhin (Shamkin 74′), Kuzyaev, Malcom, Dzyuba.
Allenatore: Sergej Semak

Arbitro: Michael Oliver
Ammoniti: Barrios, Lovren, Rakitskiy, Acerbi
Espulsi:

Highlights QUI