Filippo Raciti, Le Iene intervistano un altro nuovo testimone

0
478

Filippo Raciti, Le Iene tornano a occuparsi del caso del 2007 e intervistano un altro nuovo testimone: “Si è fatto avanti da solo”

Questa sera Le Iene tornano a occuparti del caso dell’Ispettore capo della polizia Filippo Raciti, morto nel febbraio 2007 durante gli scontri tra i tifosi del Catania e quelli del Palermo. Antonino Speziale, all’epoca minorenne, è stato condannato in via definitiva.

Da qualche settimana la trasmissione di Italia 1 ha riacceso i riflettori su quella vicenda vecchia ormai di tredici anni. Nel corso del tempo vari sarebbero i nuovi testimoni spuntati che potrebbero far luce sul caso, testimoni di come siano andati davvero i fatti quella tragica sera.

Nel promo pubblicato sui canai social, Le Iene mostrano pochi secondi dell’intervista a un nuovo testimone, figlio di un collega del padre dell’ispettore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rita Levi Montalcini, il film della Rai: la biografia della scienziata

Filippo Raciti, il testimone: “Mio padre parlò con quello dell’Ispettore”

Nei pochi secondo pubblicati, durante l’intervista si fa riferimento alla versione “della donna”, dice il giornalista Ismaele La Vardera. Nei precedenti servizi, infatti, era emersa un’altra testimonianza secondo la quale il giorno dei funerali dell’Ispettore capo un poliziotto si era scusato con il padre della vittima per una “manovra sbagliata”.

Anche il nuovo testimone “che si è fatto avanti da solo” farebbe riferimento a qualcosa di nuovo che fu detto al padre di Raciti. I loro padri lavoravano all’Italcementi di Catania e poco tempo dopo i fatti si incontrarono. Nel colloquio tra i due il padre della vittima disse qualcosa al collega che stasera sarà rivelato nel corso del servizio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sabrina Salerno e quel tango ballato con Diego Armando Maradona