Napoli-Rijeka 2-0, reti di Politano e Lozano: Tabellino e Highlights

0
1333

Gli azzurri ricordano Maradona con una vittoria in Europa League

Napoli-Rijeka: Tabellino e Highlights

Napoli-Rijeka 2-0, Cronaca, Tabellino ed Highlights

Napoli-Rijeka: Tabellino e Highlights – Dopo la netta sconfitta contro il Milan nel posticipo di campionato il tecnico Gennaro Gattuso all’indomani della scomparsa di Maradona vuole una scossa del suo Napoli, nello stadio che sarà presto intitolato alla leggenda argentina. Nel corso del primo tempo gli azzurri non riescono a creare tantissimo, pur provandoci con Petagna, Zielinski e Politano, ma senza trovare la conclusione giusta. Due interventi di Meret decisivi per contro salvano il risultato, almeno fino a quando il Napoli non trova il guizzo giusto proprio con Politano, che porta i padroni di casa in vantaggio al 41′. In queste condizioni gli uomini di Gattuso riconquisterebbero il primato nella classifica del gruppo di Europa League, ma è un vantaggio da conservare fino alla fine e, possibilmente, da incrementare.

La ripresa

Il Napoli torna dagli spogliatoi in vantaggio ma, rispetto alla possibilità di raddoppiare, sembrano prevalere leggerezza e leziosità in giocate spesso imprecise o completamente sbagliate, con grande rabbia di Rino Gattuso che prova a farsi sentire e a sbracciare in ogni modo. Nel frattempo, mentre in campo si gioca, fuori dal San Paolo si possono sentire i cori per ricordare Maradona, un campione che ha cambiato completamente il volto di Napoli e della sua squadra. A questo punto il tecnico decide di optare per quattro cambi nell’arco di cinque minuti. Fuori Politano, Zielinski, Demme ed Elmas. Dentro Lozano, Insigne, Lobotka e Mertens per tentare il raddoppio. L’occasionnissima è per Petagna al 73′, che tenta una ribattuta in porta da pochi metri, ma l’attaccante è piazzato male, con il peso all’indietro, e non riesce a indirizzare comunque un pallone difficile. Al 73′ arriva il gol che voleva Gattuso, complice un intervento sbagliato della difesa del Rijeka. Lozano, uno dei subentrati, ritrovandosi da solo di fronte al portiere, riesce a spostarsi il pallone sul destro e a piazzarlo a giro sul secondo palo. Un secondo gol prezioso per gli azzurri, che da questo momento, con energie fresche, dominerà fino alla fine sfiorando anche il terzo gol con Insigne nel finale. Bene così per Gattuso che può finalmente tirare un sospiro di sollievo.

Potrebbe interessarti anche -> Inter-Real Madrid 0-2, blitz dei blancos a San Siro

Segui l’Europa League su Twitter

Napoli-Rijeka: Tabellino ed Highlights

Reti: Politano 41′, Lozano 75′

Napoli (4-2-3-1): Meret, Ghoulam, Koulibaly, Maksimovic, Di Lorenzo, Bakayoko, Demme (Lobotka 69′), Elmas (Mertens 69′), Zielinski (Insigne 65′), Politano (Lozano 64′), Petagna (Ruiz 82′).
Allenatore: Dan Petrescu

Rijeka (5-4-1): Nevistic, Anastasio (Braut 80′), Smolcic, Galovic, Velkovski, Tomecak, Stefulj, Loncar, Cerin, Muric (Yateke 78′), Andrijasevic.
Allenatore: Simon Rozman

Arbitro: Halis Ozkahya
Ammoniti: Anastasio
Espulsi:

Highlights QUI