Il covid uccide una giovane avvocatessa incinta: Nocera piange Veronica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:26
0
491

Covid, nella notte a Napoli è morta Veronica Stilo, madre di un bambino e in attesa di un altro a causa di alcune complicazioni

Veronica stile
Foto Facebook

Nocera Inferiore piange. La città in provincia di Salerno la scorsa notte ha perso a causa del covid Veronica Stile, avvocatessa di 33 anni, moglie del titolare di un noto locale e incinta di pochi mesi del suo secondo bambino. La luce “è stata spenta nel cuore dei nocerini. Una ragazza, una collega, una giovane madre è scomparsa oggi”, sono le parole di Manlio Torquato, il sindaco di Nocera.

Una ragazza, una collega, una giovane madre, ha proseguito il primo cittadino. La sua morte ha lasciato di stucco l’intera città considerando soprattutto lo stato di gravidanza della giovane. Sul social e nei vari gruppi cittadini sono tantissimi i messaggi di cordoglio soprattutto da parte di chi la conosceva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, la simulazione di un medico: ecco cosa vede un malato prima di morire – VIDEO

Veronica Stile era sposata con Rosario Stanzione, imprenditore di successo nonché ex calciatore della Nocerina. Stanzione aveva anticipato i tempi con il commercio online ed era conosciuto anche perché titolare di una pizzeria famosa in città. “Non saprei avere altre parole, adesso, per suo marito, per suo padre e sua madre per i suoi amici più cari”, ha scritto il sindaco alla fine del post.

Messaggio di cordoglio anche da parte della società di calcio a firma di tutto lo staff e del presidente Maiorino che “abbraccia Rosario Stanzione, imprenditore, ex calciatore molosso, nel recente passato vicino al club”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cabrini su Maradona: “Se fosse stato a Torino ora ancora vivo”. Polemiche