Benevento-Juventus, dove vederla. CR7 a riposo, spazio a Dybala

0
379

La Juventus a caccia dei tre punti. Pirlo ritrova Inzaghi

Benevento-Juventus, dove vederla

Benevento-Juventus, dove vederla

 Benevento-Juventus, dove vederla – Dopo il successo ottenuto con fatica in casa contro il Ferencvaros, la Juventus vuole riconfermarsi con una vittoria anche in campionato, magari più ampia, contro il Benevento di Filippo Inzaghi. Al Vigorito l’allenatore dei bianconeri Andrea Pirlo ritroverà il suo vecchio compagno di squadra, con il quale ha vinto tantissimo ovunque. I giallorossi hanno mostrato delle fragilità difensive nella massima serie, ma anche capacità di poter mettere in difficoltà i propri avversari, grazie a un gioco sempre votato all’attacco. Arbitrerà Fabrizio Pasqua (diretta tv dalle 18 Su Sky Sport 202 e 251).

Spazio a Dybala-Morata

In vista del prossimo appuntamento europeo già la prossima settimana, Cristiano Ronaldo ha concordato con il club un turno di riposo, con il tecnico dei campioni d’Italia che dovrà fare così affidamento sulla coppia Morata-Dybala. Lo spagnolo è ormai inamovibile grazie alle sue ottime prestazioni da quando è tornato in bianconero. L’argentino deve invece trovare continuità, minuti sulle gambe e sopratutto buone prestazioni. Quella contro il Benevento è un’occasione preziosa che la Joya non può steccare. Anche per Chiesa ci sarà una chance per sbloccarsi. L’ex viola sembra essere preferito a Kulusevski sulla fascia destra, dato che anche Cuadrado avrà un match di riposo per rifiatare. Danilo invece continuerà a giocare dal primo minuto, con De Ligt e Bonucci che andranno a completare il terzetto difensivo.

Impresa Benevento

Inzaghi sa quanto questa sfida sia proibitiva, ma al tempo stesso uno come lui non rinuncerà certo a tentare il colpo. Molto probabilmente il tecnico giallorosso punterà su un modulo ad albero di Natale, che avrà in Lapadula il suo puntale offensivo. Spazio anche a Ionita e Caprari per tentare di far male alla retroguardia bianconera, mentre saranno chiamati agli straordinari Glik e Caldirola. Le differenze di valori in campo sono grandi, ma l’assenza del fenomeno portoghese potrebbe condizionare i novanta minuti. Senza di lui quest’anno la Juventus non ha combinato granché.

 

Potrebbe interessarti anche -> Napoli-Rijeka 2-0: Tabellino e Highlights

Segui gli aggiornamenti della Serie A su Twitter