Covid: mamma di 44 anni morta in casa in attesa del tampone

0
576

Dramma Covid, ennesimo decesso di una giovane donna: una mamma di 44 anni è morta in casa in attesa del tampone.

(CESAR MANSO/AFP via Getty Images)

Si sarebbe dovuta sottoporre al tampone molecolare, dopo l’esito positivo di un test rapido, ma la situazione è precipitata: così è morta Maria Forte, 44 anni, mamma di una figlia di quattro. Era in casa alla periferia di Altamura, dove viveva con altri familiari. Tutti hanno fatto il tampone rapido in maniera privata e lei era risultata positiva. Così, si era chiusa in casa in attesa di fare il molecolare. Invece, è morta prima. La denuncia arriva da Francesco Papapicco, il medico del 118 intervenuto con un’ambulanza partita da Gravina in Puglia.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Il covid uccide una giovane avvocatessa incinta: Nocera piange Veronica

In attesa del tampone, mamma di 44 anni si ammala e muore di Covid

Ieri il personale medico sanitario del Suem 118 è stato allertato intorno alle otto del mattino, ma quando i medici sono giunti sul posto, Maria Forte era già morta. Papapicco denuncia: “È morta senza aver ricevuto una visita, una terapia adeguata, una presa in carico, una parola di conforto”. Ancora una volta, la malattia non guarda in faccia all’età della vittima e così la mamma di famiglia è un’altra giovane vittima pugliese della pandemia. Il suo papà l’ha trovava a terra priva di sensi e ha lanciato l’allarme.

A quanto pare, la giovane mamma aveva dei problemi di salute pregressi e insieme ai familiari aveva appunto fatto il test rapido presso un laboratorio analisi. Era risultata positiva e quindi si era attivato l’iter per l’isolamento e per effettuare il molecolare, ben più preciso. Mercoledì, la richiesta avanzata dal suo medico curante e Maria Forte era stata messa in isolamento. Poche ore dopo il malore: venerdì mattina è morta in casa, da sola, senza assistenza. Ennesima vittima della pandemia, ma in molti sottolineano: “Avrebbero dovuto curarla per tempo”.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Vaccino Coronavirus, Crisanti duro: “Avete preso soldi pubblici. Spiegate”