Tragedia nel Padovano: precipita con l’ultraleggero a Pozzonovo e muore

0
680

Un uomo di 52 anni ha perso il controllo dell’ultraleggero in fase di atterraggio nel campo di volo lungo la Monselice-Mare a Pozzonovo, in provincia di Padova.

ultraleggero precipita a pozzonovo
I Vigili del Fuoco sul luogo dell’incidente

Tragico incidente questa mattina a Pozzonovo, in provincia di Padova, sul campo di volo che costeggia la strada regionale Monselice-Mare. Verso le 12.45 un uomo padovano di 52 anni è morto precipitando con l’ultraleggero che stava guidando. A bordo del mezzo non c’erano altre persone.

Secondo le prime ricostruzioni il pilota era pronto a procedere con la fase di atterraggio ma ha sbagliato manovra facendo capovolgere il velivolo, che si è poi schiantato al suolo. La vittima si chiama Roberto Brighenti ed era residente a Due Carrare, comune poco distante dal luogo della tragedia.

Ti potrebbe interessare anche -> Sardegna, tragedia per il maltempo: vittime e dispersi a Bitti

Precipita con l’ultraleggero a Pozzonovo: inutili i soccorsi

Sul posto dell’incidente mortale si è recata immediatamente un’ambulanza del Suem 118. I soccorritori hanno subito eseguito sull’uomo le manovre sanitarie salvavita, che però si sono rivelate vane. Le gravissime lesioni riportate dal pilota dell’ultraleggero al volto e alla testa sarebbero state fatali: dopo i tentativi di rianimazione, il medico ha dichiarato il decesso dell’uomo.

Sul luogo del tragico accaduto sono intervenuti anche i Vigli del Fuoco giunti da Este e una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Abano Terme. I velivolo ultraleggero, un FireFox basico a due posti, è stato sottoposto a sequestro per i rilievi del caso.

Ti potrebbe interessare anche -> Vittorio Brumotti non si arrende: “Oltre 100 volte, ma vado avanti”