Chi sono i figli di Ennio Morricone?

0
1106

Chi sono Andrea, Marco, Alessandra e Giovanni i figli di Ennio Morricone?

I figli nati dall’amore con la moglie Maria Travia

Andrea, Marco, Alessandra e Giovanni sono i figli di Ennio Morricone e la moglie Maria Travia.

Era il 1956 quando i due si sposarono. Dall’amore fra la Travia e Morricone sono nati quattro figli, tutti di grande successo. Marco, che ha 63 anni, e la secondogenita Alessandra, che ne ha 59. Troviamo poi Andrea Morricone, che è un noto compositore e direttore d’orchestra, e Giovanni Morricone che ha 54 anni e lavora nel mondo del cinema.

“È stata bravissima lei a sopportare me” – aveva raccontato Morricone parlando della moglie Maria e della famiglia. “Il successo viene certo dal talento, ma più ancora dal lavoro, dall’esperienza e, ripeto, dalla fedeltà: alla propria arte come alla propria donna. Mi sono dato la regola di dare il meglio, sempre. Anche se non sempre ci si riesce”.

Andrea è quello che ha seguito pù di tutti le orme del padre

Fra i figli di Morricone, Andrea è quello che ha scelto più di tutti di seguire le orme del padre. Ha iniziato a studiare musica sotto la sua guida, in seguito si è diplomato presso il conservatorio di Santa Cecilia di Roma, diventando compositore e direttore d’orchestra. Dal 1996 al 1998 è stato direttore artistico dell’Auditorium dell’Istituto Massimiliano Massimo nella Capitale, in seguito ha tenuto numerosi concerti sia in Italia che all’estero. Fra i suoi successi c’è anche la direzione dell’orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e dell’orchestra dell’Opera di Budapest. Negli anni Ottanta, Andrea ha collaborato con il padre Ennio Morricone per realizzare la colonna sonora del film Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore e nel 1990 il suo lavoro gli è valso un BAFTA.

I due hanno lavorato spesso insieme per la creazione di diverse colonne sonore in particolare “Nuovo Cinema Paradiso”, film di Tornatore. In seguito Andrea si è occupato anche da solo delle colonne sonore di altri film come ad esempio “Stanno tutti bene”, anch’esso di Tornatore.

Giovanni ha scelto il Cinema

Alessandra, Marco e Giovanni, sono cresciuti immersi nell’arte grazie al loro papà. Giovanni ha scelto la strada del cinema, lavorando come regista e sceneggiatore, avendo frequentato con successo la Columbia University di New York. È arrivato anche a dirigere la soap opera molto amata di Rai 3 “Un posto al sole”.

 

Ti potrebbe interessare anche –> Baarìa, storia vera o finzione: tutto sul capolavoro di Tornatore