Lutto a San Marcellino: ragazza di 32 anni stroncata dalla leucemia

0
857

Agnese Abategiovanni è morta a San Marcellino, in Campania, a soli 32 anni a causa della leucemia, contro cui lottava da tempo.

San Marcellino, comune in provincia di Caserta, è in lutto. Tutta la comunità piange la scomparsa di Agnese Abategiovanni, il cui cuore ha smesso di battere ieri, martedì 1 dicembre, a causa della leucemia. La donna, che aveva solo 32 anni e combatteva da tempo contro la malattia, lavorava in un’azienda del territorio.

Ti potrebbe interessare anche -> Germania, auto contro folla: almeno due morti

L’addio sui social ad Agnese Abategiovanni, morta a San Marcellino per la leucemia

La morte della giovane, che era nel pieno della vita, ha lasciato nello sconforto l’intero comune di San Marcellino, che si stringe con solidarietà e tristezza alla famiglia Abategiovanni. Nelle ultime ore gli amici e i colleghi hanno condiviso sui social, in particolare su Facebook, numerosi messaggi di cordoglio e di affetto per la ragazza, ricordata come una giovane solare e per bene, e la cui vita è stata spezzata troppo presto a causa della malattia incurabile.

Gilda ricorda gli anni condivisi a scuola: “Voglio ricordarti così… La persona più bella che ho conosciuto alle scuole medie, dolce, buona e allegra. Mi dispiace amica mia, non meritavi di andartene. Buon viaggio”. “Chi mi darà la forza di andare avanti?” – scrive Enza – Tu eri l’unica in grado di farmi stare bene, sei la persona più speciale del mondo e lo sarai per sempre, mio raggio di sole”. Genny ricorda invece i momenti condivisi a lavoro: “Abbiamo lavorato per molto tempo insieme, questa notizia mia scioccato. In un attimo mi sono passati in mente tutti i nostri momenti di risate e pazzie al lavoro. Con tanti sacrifici avevi raggiunto la tua meritata laurea, eri una bellissima persona e lo sarai per sempre”.

Ti potrebbe interessare anche -> Avellino, padre violenta figlia minore e disabile: arrestato