Cosa significa Immacolata Concezione e perché si festeggia l’8 dicembre

0
611

L’8 dicembre la Chiesa Cattolica festeggia l’Immacolata Concezione, una ricorrenza istituita nel 1854 da Papa Pio IX, rendendo dogma di fede il concetto di concepimento senza colpa: ecco cosa significa nel dettaglio. 

Cosa significa Immacolata Concezione

La Festa dell’Immacolata Concezione si festeggia l’8 dicembre dal 1854 anno in cui papa Giovanni Maria Mastai Ferretti, al secolo Pio IX, attraverso la bolla “Ineffabilis Deus” elevò a dogma di fede la solennità “Tota Pulchra”, “Tutta santa”, introdotta da papa Sergio I nel 694.

La concezione di Sant’Anna

Il concetto che ispira la solennità si fonda sulla nascita di Maria di Nazareth e nello specifico sulla sua sua venuta al Mondo, avvenuta dal ventre di Anna per concezione divina, per concezione cosmica, per concezione immacolata. Ricordiamo che Anna, la mamma di Maria, era sterile e solo la volontà Divina innesta la fecondità.

Cosa significa Immacolata Concezione

In sostanza già dalla sua nascita Maria di Nazareth è una Immacolata Concezione al fine di per accogliere in se il concepimento, anch’esso senza colpa, di Gesù Figlio di Dio. Il dogma della Fede Cattolica non va confuso con il concepimento di Gesù da parte di Maria che ne è solo la naturale conseguenza.

La festa nella Storia

La festa dell’Immacolata Concezione riguarda, pertanto, il peccato originale e nasce nella Chiesa di Gerusalemme poco dopo l’Ascensione al Cielo di Maria. La Festa veniva consacrata nella Casa natale della Madre di Gesù nei presso della Porta Probatica. Nei secoli la festa è stata tramandata dai Protovangeli, dagli scritti della Patristica ed è stato, nella Teologia medioevale oggetto di disputa, anche aspra, e scismi. Nella concezione moderna se ne ritrovano tracce nel Concilio di Basilea del 1439 e nel calendario della Chiesa di papa Alessandro VII nel 1661. Fino alla proclamazione del dogma del 1854.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Festa dell’Immacolata, il video del Papa sotto la statua di Piazza di Spagna

Immacolata Concezione e Lourdes: cosa significa

Nella devozione popolare l’Immacolata Concezione è direttamente collegata alle apparizioni di Lourdes. Nella prima, avvenuta il 25 marzo 1858, la piccola Bernadette Soubirous riferì di essere stata visita dalla Vergine si era presentata con la frase: “Que soy era Immaculada Councepciou”, “Io sono la Immacolata Concezione” nel dialetto locale.