L’Alligatore, seconda stagione si farà? Anticipazioni sulla serie tv

0
1632

Ultimi due episodi in onda stasera per L’Alligatore, i fan si chiedono se la seconda stagione si farà: anticipazioni sulla serie tv.

(screenshot video)

Poco più di 1 milione di spettatori e 4,40%: lo share dell’esordio televisivo della serie televisiva L’Alligatore, diretta da Emanuele Scaringi e Daniele Vicari e prodotta da Rai Cinema e Fandango, non è stato sicuramente incoraggiante. I dati sono rimasti poi quelli e stasera vanno in onda la settima e l’ottava e ultima puntata della prima stagione. Difficile immaginare che tra campionato e concorrenza interna spiegata – schiacciata tra Alberto Angela e Chi l’ha visto? – la serie tv ispirata ai romanzi di Massimo Carlotto possa aspirare a qualcosa di più.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> L’Alligatore, Matteo Martari: chi è il protagonista della nuova serie Rai

Seconda stagione L’Alligatore, si farà? La richiesta dei fan

Peraltro, i fan di Carlotto sono divisi tra chi ha apprezzato la serie e chi ne contesta dalla scelta di distaccarsi dal romanzo con una sceneggiatura “inedita”. Insomma, bisogna dire che la serie tv non è stata propriamente il prodotto “cult” che forse qualcuno si attendeva. Ma nonostante tutto, l’esperienza televisiva di un personaggio letterario scomodo come Marco Buratti in arte l’Alligatore, detective senza licenza, non è stata negativa: entusiasmo c’è sia da parte di Carlotto che di chi ha confezionato il prodotto televisivo. Fosse per loro, ne siamo quasi certi, inizierebbero a girare la seconda stagione già domani.

Peraltro, proprio Massimo Carlotto ha investito molto e direttamente in questa serie. Non solo: della saga dell’Alligatore, la serie televisiva ha messo in scena tre romanzi peraltro non consequenziali, ovvero il primo, il quarto e il quinto in ordine di uscita. Sin da subito, entra in scena il personaggio di Giorgio Pellegrini, a cui Carlotto ha dedicato due romanzi, oltre che un crossover negli ultimi tre romanzi dell’Alligatore, ovvero “La banda degli amanti”, “Per tutto l’oro del mondo” e “Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane”. Il personaggio del “cattivo” nella saga televisiva non appare insomma nei primi romanzi della saga letteraria. Il finale – che vedremo stasera e per cui non spoileriamo troppo – resta irrisolto. Tutti piccoli indizi che farebbero pensare a una seconda stagione ed eventualmente a un gran finale, con spin off cinematografico e romanzo a chiudere la saga. Accadrà davvero questo? Lo scopriremo presto.