Calcio, Gerard Martín morto in un incidente dopo gli allenamenti

0
659

Gerard Martín, giocatore di Tarragona, morto in un incidente dopo aver lasciato gli allenamenti di calcio della sua squadra.

(Facebook)

Una tragedia ha colpito il mondo del calcio a Tarragona, in Catalogna: Gerard Martín, 23 anni, calciatore e allenatore di Vandellòs i l’Hospitalet de l’Infant è morto in un incidente stradale nelle scorse ore. “Oggi ci svegliamo con una notizia orribile” – si legge in un post del club in cui militava – “Il nostro grande amico Gerard è morto. La perdita di una persona cara è sempre dura, ma lo è ancora di più quando questa persona amata è un giovane pieno di vitalità con un progetto di vita davanti e pieno di sogni”.

Potrebbe anche interessarti ->>> Gaudiano, il dramma del cantante: “Mio padre morto di tumore”

La morte di Gerard Martín: addio al giovane calciatore

La vittima stava guidando una motocicletta quando, per ragioni sconosciute, è andato fuori dalla strada e si è scontrato con una palma. L’impatto è stato fatale. Il tragico evento è avvenuto intorno alle 22 di martedì, molto vicino alla spiaggia dell’Arenal e al campo di calcio dell’Hospitalet de l’Infant. Il dramma ha lasciato sconvolti giocatori e dirigenti del Fútbol Base Hospitalet de l’Infant. Il club ha salutato il suo giocatore con un messaggio emozionante: “Sempre pronto ad aiutare, sempre con il sorriso sulle labbra. Gerard lascia un enorme vuoto tra noi e sarà sempre ricordato”.

Il messaggio straziante prosegue: “È in questi momenti in cui tutto è secondario, quando tutto è niente, che ci rendiamo conto che l’importante sono le persone e i momenti condivisi”. La morte del giovane calciatore è stata ufficializzata dalla Federcalcio catalana in un comunicato esprimendo le sue “condoglianze” per la perdita del giocatore e trasmesso il suo più sincero affetto a familiari e amici.