Inter-Spezia, dove vederla. Nerazzurri per la vetta

0
235

Contro i liguri gli uomini di Conte vogliono vincere e provare a superare il Milan in classifica

Inter-Spezia, dove vederla

Inter-Spezia, dove vederla

Inter-Spezia, dove vederla – Torino chiama, Milano deve rispondere. La Juventus cala il poker contro il Parma al Tardini e raggiunge l’Inter a 27 punti, a una sola lunghezza dal Milan primo in classifica. I bianconeri dopo aver giocato l’anticipo hanno però una partita in più e saranno le partite di Milan e Inter, oggi in contemporanea, a disegnare il nuovo schieramento. I nerazzurri giocheranno in casa contro lo Spezia (diretta tv dalle 15 su Sky Sport 253), una gara arbitrata da Fabbri di Ravenna nella quale Lukaku e compagni potranno giocarsi il campionato d’inverno e tentare il sorpasso ai rossoneri già oggi. A differenza degli uomini di Conte, il Diavolo viene da due pareggi consecutivi, una battuta di arresto che amplifica il peso delle assenze, Zlatan Ibrahimovic su tutti.

Così in campo

Per continuare il filotto di vittorie e conquistare la sesta consecutiva, una serie che il tecnico aveva raggiunto solo all’inizio della scorsa stagione, Conte è propenso ad affidarsi nuovamente al 3-5-2 a partire dalle quattro certezze della sua difesa a tre. Handanovic, portiere e capitano preziosissimo anche nella sofferta vittoria casalinga contro il Napoli e il terzetto formato da Bastoni, De Vrij e Skriniar. Dopo l’infortunio tornerà Vidal in panchina, ma per il centrocampo contiano ci saranno Barella, Brozovic, appena recuperato dopo la contusione rimediata nell’ultima partita, e Gagliardini. In avanti senza ombra di dubbio, con Sanchez ancora out per un infortunio muscolare che gli costerà altri dieci giorni di recupero, la coppia Lautaro-Lukaku, con il belga pronto ancora una volta a trascinare i suoi. Le luci del Meazza sono accese anche per via delle tre vittorie consecutive interne contro Torino, Bologna e Napoli e contro lo Spezia di Italiano l’occasione di ottenere altri tre punti resta troppo ghiotta.

Qui Spezia

Per i suoi Italiano ha confezionato u 4-3-3 che resta figlio delle tante assenze, quella prolungata di Galabinov su tutte , ma i bianconeri devono riprendersi dalla brutta sconfitta rimediata contro il Crotone. Anche un pari risulterebbe oro in un match del genere, ma il tridente Farias, Nzola e Gyasi vuole provare a mettere in difficoltà la difesa dei padroni di casa. Contro il miglior attacco del campionato, Terzi ed Erlic dovranno riuscire a contenere la straripante forza fisica di Lukaku. All’argentino Martinez manca invece da diverse partite l’appuntamento con il gol. Che sia questa l’occasione migliore? La vetta è a un passo, ma per tentare di superare i rossoneri i tre punti sono d’obbligo.       

 

Potrebbe interessarti anche -> Parma-Juventus 0-4: espugnato il Tardini

Segui gli aggiornamenti della Serie A su Twitter