Melissa McCarthy diventa seria: l’attrice lancia un appello

0
486

La star di molti film di successo Melissa McCarthy diventa seria: l’attrice lancia un appello contro il Coronavirus, cosa ha detto.

(screenshot video)

La nota attrice Melissa McCarthy ha usato il suo potere da star per trasmettere un messaggio toccante sulle mascherine chirurgiche ai residenti locali di Byron Bay. In seguito alla notizia del nuovo cluster di COVID-19 nel Nuovo Galles del Sud, l’attrice 50enne nei giorni scorsi è stata vista fare shopping a Byron Bay con indosso una maschera sul viso decorata con le parole: “Vale la pena salvare le persone”.

Ti potrebbe interessare anche –> Mika, abusi e minacce: il dramma del cantante e giudice di X-Factor

Coronavirus: intervento speciale di Melissa McCarthy

L’attrice, che ha vissuto nella città costiera alla moda durante le riprese della sua nuova serie Hulu Nine Perfect Strangers, sembrava una donna come tante mentre visitava un minimarket con sua figlia Georgette, 10 anni. Melissa si era nascosta gli occhi dietro un paio di grandi occhiali mentre camminava verso il negozio mano nella mano con la figlia. Una volta dentro, la star di Bridesmaids ha raccolto alcuni articoli per la casa prima di riportarli alla sua auto in una scatola di cartone riciclata. Aveva un atteggiamento disinvolto e per certi versi era davvero irriconoscibile.

Successivamente, l’attrice Melissa McCarthy è stata vista portare una borsa di tela stampata con il logo del ristorante Three Blue Ducks di Byron Bay. Quello che in molti hanno notato e apprezzato è non solo che non ha mai tolto la mascherina dal viso e certamente non per camuffarsi, anzi si è messa a favore di fotografi. Tanti hanno sottolineato anche l’importanza del messaggio che ha voluto lasciare. Secondo un tabloid britannico, “con tutto quello che sta succedendo negli Stati Uniti in questo momento, la pandemia è fuori controllo”, e Melissa McCarthy vuole restare a Byron Bay con la sua famiglia.