Gomorra 5, Ciro Di Marzio è davvero Immortale: il post conferma il ritorno

0
1604

A questo punto è vero, Ciro Di Marzio è davvero Immortale: la certezza arriva da un post Instagram dell’account ufficiale di Gomorra 5 dove si vedono in azione Salvatore Esposito e Marco D’Amore, il ritorno è ufficiale 

Gomorra Ritorno Ciro Immortale

Le riprese della quinta e ultima stagione di Gomorra, la fortuna serie televisiva Sky nata da un’idea di Roberto Saviano e diretta in sequenza da Stefano Sollima, Francesca Comencini, Claudio Cupellini e Claudio Giovannesi, sono partite.

Le location

Già sono note almeno tre location della nuova serie, il Lungomare di Napoli e il Centro Direzionale e il Porto dove da qui a fine gennaio saranno completati gli esterni. Se tutto dovesse andare per il verso giusto per fine aprile il prodotto dovrebbe essere completo.

La messa in onda

Non è ancora certa la data della messa in onda, molto dipende da quanto la pandemia da coronavirus covid-19 permetterà di lavorare. Due le ipotesi ad oggi in campo, giovedì 6 maggio a sei anni esatti dalla messa in onda della prima puntata della prima serie o martedì 23 novembre a un anno esatto dall’ultima puntata andata in onda in versione free.

Gomorra 5, ci sarà Ciro Di Marzio L’Immortale

Una certezza però c’è. Della serie farà parte Ciro Di Marzio, che sopravvissuto miracolosamente al colpo di pistola inferto da Genny Savastano nell’ultima puntata dalle terza serie, il proiettile si è fermato ad un centimetro dal cuore, è riparato a Riga in Lettonia dove ha ricominciato da zero. La certezza è arriva dal film “L’Immortale” uscito lo scorso Natale. Film che si chiude con l’incontro tra Ciro e Genny.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Terra dei Fuochi: quali comuni ne fanno parte e cosa si intende

Gomorra 5, il ritorno di Ciro Di Marzio l’Immortale

Gomorra 5 verterà proprio sul ritorno a Napoli di Ciro, sul nuovo accordo con l’erede di Pietro Savastano e soprattutto sul ruolo di O’Maestrale il personaggio evocato da Genny in Gomorra 4. Personaggio che gli appassionati della serie hanno visto come Pasquale Barra, il luogotenente di Raffaele Cutolo il capo della Nuova Camorra Organizzata. Sono circolate voci fantasiose su chi possa essere. Sappiamo che è in carcere e che al tempo stesso ha ambizioni immense. Esclusa l’ipotesi di un clamoroso ritorno di Marco Palvetti, Don Salvatore Conte, circola con insistenza la possibilità che si tratti di uno dei membri di “The Jackal”. Ma occhio al colpo di scena clamoroso che, secondo quanto raccolto dalla Redazione di Cronaka 12, potrebbe dare vita ad uno spin-off, il super nome del Premio Oscar Tony Servillo.