Sonia Lorenzini in lacrime al GF Vip: “Non ce la posso fare…”

0
596

Si dice sconvolta e spaventata l’influencer Sonia Lorenzini, che ieri sera era in lacrime al GF Vip: “Non ce la posso fare…”.

(screenshot video)

Stasera serata di uscite dalla casa al Grande Fratello Vip: le quattro nomination sono Giacomo Urtis, Maria Teresa Ruta, Samantha De Grenet e Sonia Lorenzini. Per tutti e quattro, ieri sera era il momento di preparare la valigia e proprio in quei momenti, non ha retto all’emozione l’ex corteggiatrice di Uomini e donne. Un pianto per sciogliere anche la tensione il suo, in attesa del verdetto. Ha spiegato: “Mi viene da piangere ora che me lo hanno detto così…”.

Leggi anche: Grande Fratello Vip, Sonia Lorenzini: chi è la nuova concorrente

Il dolore di Sonia Lorenzini mentre prepara la valigia: in nomination per lasciare la Casa

A consolarla ci provano sia Maria Teresa Ruta, anche lei in nomination e abituata in queste settimane a fare e disfare la valigia, ma soprattutto Cecilia Capriotti. Quest’ultima le chiede: “Vuoi che ti aiuto a prepararla?”. L’ex corteggiatrice ringrazia, ma intanto prosegue nella preparazione della valigia da sola, quindi afferma a favor di telecamera: “Però se supero la Nomination vi avviso che non la disfo mai più”. Poi sempre rivolta verso Cecilia Capriotti: “Mi sono spaventata molto, in questi momenti mi raccolgo a riflettere. Non so mai da dove cominciare ogni volta che devo andare via da un posto”.

Sonia Lorenzini sottolinea ancora: “Ma non possono dirmelo così, giusto ieri l’ho disfatta e oggi mi ritrovo qua”. A quanto accade assiste anche un altro dei nominati, Giacomo Urtis. Questi prova a consolarla: “Non fare così che mi fai dispiacere”. L’influencer replica anche a lui, asciugandosi le lacrime: “Sono troppo sensibile a queste cose, non voglio andare via, sento che posso ancora dare molto”. Insomma, la giovane concorrente del Grande Fratello Vip non ha vissuto benissimo il momento della preparazione, preoccupata dal dover abbandonare la casa ma anche di non aver dato abbastanza in questa esperienza finora”.