Terremoto Croazia, nuova scossa avvertita in Emilia, Veneto e Marche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:45
0
611

Violentissimo Terremoto pochi minuti fa in Croazia, nuova scossa avvertita in Emilia, Veneto e Marche, decine di segnalazioni.

Terremoto
Getty Images

Una violenta scossa di terremoto, il cui epicentro si troverebbe a pochi chilometri da Zagabria, in Croazia, è stata avvertita anche in Italia. Segnalazioni arrivano da Trieste, Bologna, Verona e Padova. Non si conoscono ancora la magnitudo e l’entità del sisma, ma si pensa che la scossa sia davvero stata fortissima. Segnalazioni arrivano anche da Alba Adriatica, nel Nord dell’Abruzzo.

Leggi anche: Terremoto di magnitudo 5.2 in Croazia: scossa avvertita anche a Trieste

Scossa di terremoto in Croazia: decine di segnalazioni in Italia

Dalle prime indicazioni, sembra che la scossa di oggi sia stata di magnitudo 6.3 e su Twitter e Facebook sono decine e decine le segnalazioni. “L’abbiamo sentito pure noi in Abruzzo”, uno dei primissimi commenti apparsi pochi istanti fa sui social network. La terra ha tremato qualche minuto prima delle 12.30 in Croazia. Sono inoltre apparsi diversi video in Rete che testimoniano come in molte case del nostro Paese si siano mossi lampadari, armadi, scrivanie e librerie.

Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV – Roma che spiega come nessuna località italiana entro i 100 km sarebbe stata colpita. Dunque, nel nostro Paese non si registrano danni, ma la preoccupazione è stata tanta da parte delle migliaia di persone che lo hanno avvertito. La scossa ha avuto magnitudo 6.4 e l’epicentro è stato nei pressi di Zagabria, a una profondità di dieci km: può essere in sostanza paragonato a quello avvenuto a Norcia il 30 ottobre 2016.