Terremoto di magnitudo 5.2 in Croazia: scossa avvertita anche a Trieste

0
643

Forte scossa di terremoto nella Croazia continentale con epicentro a 50 chilometri a Sud-Est da Zagabria: danneggiati alcuni edifici.

terremoto croazia
ADEK BERRY/AFP via Getty Images

È stato registrato questa mattina all’alba, esattamente alle 6.28, un terremoto di magnitudo 5.2 nella Croazia centrale. A riferirlo è stata la televisione di Stato sulla base dei dati del Centro sismologico euro mediterraneo.

L’epicentro della scossa è stato individuato a una profondità di 10 km nei pressi della città di Petrinja, precisamente a Zupic, a circa 50 chilometri a Sud-Est dalla capitale Zagabria. Dopo circa un’ora, alle 7.49, si è verificata una seconda scossa di assestamento pari a una magnitudo 4.8.

Il 22 marzo un terremoto aveva già colpito la Croazia provocando un morto e 27 feriti. In quell’occasione la forza della scossa era stata pari a una magnitudo 5.3.

Ti potrebbe interessare anche -> Terremoto a Milano, gli esperti dell’Ingv: “È il più forte degli ultimi 500 anni”

Terremoto in Croazia avvertito anche a Trieste

Come riferito da Adnkronos, in Croazia secondo il sismologo Kresmir Kuk, che è stato intervistato dalla radio pubblica, “è possibile che un tale terremoto abbia causato danni materiali nell’area dell’epicentro”. Al momento sono stati individuati danni ad alcuni edifici, in particolare nella zona di Petrinja, ma non ci sarebbero feriti.

Ti potrebbe interessare anche -> Terremoto Ragusa: violenta scossa in Sicilia, tutti gli aggiornamenti

La scossa registrata questa mattina in Croazia è stata avvertita anche a Trieste, in Friuli Venezia Giulia: da parte dei cittadini sono arrivate numerose segnalazioni per lo spavento, ma fortunatamente non ci sono stati danni.