Inter-Crotone, dove vederla. Nerazzurri per l’ottava

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30
0
127

La squadra di Conte ha la media punti più alta nelle ultime due stagioni. Contro il Crotone per riacciuffare la vetta

Inter-Crotone, dove vederla

Inter-Crotone, dove vederla

Inter-Crotone, dove vederla – Con la fine delle festività natalizie riparte la corsa dell’Inter allo scudetto, forte dell’attivo di sette successi di fila. Antonio Conte è l’unico allenatore della Serie A ad aver già vinto lo scudetto, sa come si fa, ma i suoi non potranno permettersi distrazioni, soprattutto in una sfida casalinga come quella contro il Crotone, nel lunch-time domenicale (diretta tv dalle 12:30 su Sky Sport canale 202 e 251). Lukaku e compagni sanno che devono continuare a vincere se vogliono superare il Milan di Stefano Pioli e conquistare la vetta della classifica, ora che una rivale temibile come la Juventus è a -9 e tutte le altre sfidanti inseguono. I rossoneri devono affrontare la trasferta di Benevento dell’ex campionissimo Filippo Inzaghi, rafforzando l’idea di una giornata di campionato insidiosa per entrambe le milanesi. Per sbrigare la pratica Conte sa però a chi affidarsi e confermare quanto di buono fatto finora in campionato, con la lungimiranza di avere una panchina lunga e senza impegni in Europa. Unica macchia per ora sono le voci, prontamente smentite, di una cessione del club da parte di Suning, ma la certezza di poca disponibilità economica per fare qualche ritocco alla rosa nel calciomercato di gennaio.

Così in campo

I rossoblù di Giovanni Stroppa si affacceranno a San Siro con la voglia delle grandi occasioni, per cominciare alla grande il 2021. L’obiettivo resta però la salvezza e l’Inter è uno dei clienti più difficili da affrontare. Per farlo la squadra ospite si affiderà al suo profeta Messias, l’uomo più in forma tra i calabresi, in un 3-5-2 che guarderà soprattutto a come fermare Hakimi e Young sulle fasce. In avanti Lukaku e Lautaro, con un Sanchez non al meglio ma che potrà subentrare dalla panchina a partita in corso. Torna titolare Arturo Vidal, il grande acquisto estivo che con i nerazzurri ancora non ha inciso positivamente nei risultati, senza aver trovato ancora il gol. Il pupillo di Conte già dai tempi della Juventus per ora può essere ricordato solo per l’espulsione e le prestazioni negative in Champions League, che pesano sulla mancata qualificazione dei nerazzurri, ma già da oggi avrà modo di riscattarsi. Mediano e incursore che giocherà alla sinistra di Brozovic, specularmente opposto a Barella, il cileno potrà sbloccarsi, mentre alle sue spalle il tecnico ha riconfermato il terzetto difensivo davanti ad Handanovic. Bastoni, De Vrij e Skriniar ormai titolari fissi che sembrano aver trovato l’equilibrio nel giocare a tre, per rispettare il modulo preferito da Conte. Nel Crotone sarà invece Rivière a fare compagnia a Messias, con Simy che molto probabilmente siederà in panchina. Il portiere Cordaz avrà bisogno di una prestazione fuori dall’ordinario per mantenere la porta inviolata contro la squadra che lo ha cresciuto. Nella partita che arbitrerà Gianluca Aureliano i calabresi ci credono, forti anche del pareggio contro la Juventus nella prima parte di stagione, ma l’Inter se vuole puntare allo scudetto non può permettersi di perdere neanche un punto per rimanere attaccato al Milan capolista.

Potrebbe interessarti anche -> Juventus-Fiorentina 0-3: top viola, flop bianconero

Segui gli aggiornamenti della Serie A su Twitter