Armie Hammer, attore cannibale: cosa c’è di vero e cosa è accaduto

0
541

I messaggi su Instagram che riguardano Armie Hammer, attore accusato di essere cannibale: cosa c’è di vero e cosa è accaduto.

(screenshot video)

Il nome di Armie Hammer in queste ore è di tendenza sui social media e viene affiancato a un appellativo che mette i brividi: l’attore infatti sarebbe “cannibale”. Ma cosa è accaduto e cosa c’è di vero? A incastrarlo, per così dire degli screenshot. In sostanza, l’attore avrebbe scritto a una donna una serie di messaggi diretti via Instagram. Questi erano trapelati pubblicamente: i due discutevano di cannibalismo e altri argomenti. I messaggi diretti dell’attore 34enne non sono stati verificati, suscitando scetticismo da parte degli utenti che hanno affermato che fossero dei falsi.

Ti potrebbe interessare anche -> Papà “guerriero” morto: ha perso la battaglia col cancro al cervello

L’attore Armie Hammer è davvero cannibale?

Il noto attore di Santa Monica, in California, aveva fatto notizia in passato per notizie in qualche modo simili. Nel 2017, era finito al centro delle polemiche dopo aver messo mi piace a una serie di tweet che trattavano di schiavitù e aspetti estremi del sesso, come il bondage. Gli ultimi messaggi diretti trapelati, che si presume provengano dall’account Instagram di Armie Hammer, includono resoconti grafici di atti sessuali e cannibalismo e il messaggio: “Sono un cannibalissimo al 100%”. L’entourage dell’attore di Chiamami con il tuo nome e altre pellicole di successo non ha ancora confermato né smentito i messaggi filtrati, ma appunto c’è scetticismo sull’autenticità.

Dopo le polemiche del 2017 e le rivelazioni fatte da Buzzfeed, Armie Hammer aveva lasciato Twitter, per poi tornarci qualche mese dopo. In quel momento aveva anche fatto ironia sulla sua scelta di rientrare sui social. “Dovrebbero mettere un misuratore di alcol nel sangue sui telefoni cellulari per impedirti di riattivare il tuo Twitter da ubriaco …” ha scritto la star di The Social Network. Nemmeno 24 ore dopo, aveva anche avuto delle pesanti discussioni con alcuni utenti. Oggi su di lui queste nuove accuse, per ora appunto senza alcun riscontro.