Dybala, quali sono le condizioni: il comunicato della Juve

0
435

Dybala, McKennie e Chiesa: ieri sera hanno terminato la gara da infortunati. Sono arrivati i risultati degli esami

Dybala
Getty Images

Dybala, McKennie e Chiesa sono i tre infortunati della Juventus del posticipo di ieri contro il Sassuolo. I primi due hanno lasciato il terreno di gioco anzitempo mentre Chiesa, che ha subito un durissimo fallo da parte di Obiang (che si è scusato sui social), ha stretto i denti ed è rimasto in campo per tutta la durata della gara.

In vista dell’impegno di Coppa contro il Genoa mercoledì prossimo, questa mattina i bianconeri erano di nuovo in campo. Lavoro di scarico per chi ha giocato contro gli emiliani e atletico per il resto della squadra.

La società ha dato fornito aggiornamenti sulla condizione dei tre. Dybala resterà indisponibile per quindici-venti giorni. Per lui gli esami diagnostici hanno evidenziato una “lesione di basso grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus-Sassuolo 3-1, bianconeri nel finale: Tabellino e Highlights

Dybala, niente Supercoppa. Come stanno McKennie e Chiesa

Situazione diversa per McKennie e Chiesa: sono state escluse fratture quindi le loro condizioni non sono preoccupanti ma saranno comunque valutate ogni giorno. Dybala quindi salterà certamente la sfida contro il Napoli valevole per la Supercoppa italiana in programma a Reggio Emilia mercoledì 20 gennaio.

La vecchia signora infatti a gennaio è impegnata in un tour de force. Come detto mercoledì ci sono gli ottavi di finale di Coppa Italia in casa con il Genoa. Dopo quattro giorni, domenica alle 20.45, il derby d’Italia a San Siro con l’Inter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Christopher Maboulou, ex Serie A francese morto d’infarto in campo

Altri tre giorni e bianconeri ancora in campo per la Supercoppa italiana poi domenica 24 gennaio, alle 12.30, 19esima e ultima gara del girone d’andata contro il Bologna in casa. Infine sabato 30 gennaio, alle ore 18.00, Sampdoria-Juventus.