Incidente domestico a Cabiate: muore bimba colpita alla testa da una stufa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:30
0
195

Una bambina di due anni è stata colpita alla testa da una stufa caduta da un mobile mentre giocava nella sua casa a Cabiate: ricoverata in gravi condizioni, è deceduta in ospedale.

cabiate, morta la bimba colpita alla testa da una stufa
(immagine di repertorio)

Nel pomeriggio di lunedì 11 gennaio si è verificato a Cabiate, in provincia di Como, un gravissimo incidente domestico. Una bimba di circa due anni, mentre giocava nell’abitazione in cui viveva con la sua famiglia, è stata ferita alla testa da una stufa a ventola utilizzata per riscaldare l’ambiente. La piccola potrebbe aver tirato per sbaglio il filo dell’apparecchio, che le è caduto addosso dal mobile in cui era appoggiato.

Il dramma dell’incidente è emerso solo alcuni momenti dopo: la bimba sembrava non avesse riportato conseguenze gravi ed era tornata a giocare, successivamente si è però sentita male, perdendo conoscenza. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica della tragedia.

Ti potrebbe interessare anche -> Macerata, scappa dalla comunità: ore ansia per una 15enne

Cabiate: la bimba colpita alla testa da una stufa è morta in ospedale

Immediati i soccorsi sul posto del tragico incidente domestico. Quando il personale sanitario del 118 è giunto nell’abitazione di Cabiate, la piccola era in arresto cardiocircolatorio per il trauma cranico provocato dal violento impatto con la stufa. La bambina è stata subito sottoposta alle manovre di rianimazione, per poi essere trasportata in codice rosso con l’elisoccorso in ospedale.

Ti potrebbe interessare anche -> Eva, bambina di 10 anni, morta per un tumore al cervello

Quando la bimba è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo le condizioni erano già molto gravi. I tentativi dei medici per salvarle la vita sono purtroppo risultati vani: la piccola è deceduta in ospedale.