“Oggi è un altro giorno”, Serena Bortone in smart working: ecco il motivo

0
805

Cambio in corsa nella puntata del 14 gennaio, di “Oggi è un altro giorno”, il programma del pomeriggio di Rai 1 condotto da Serena Bortone: sarà proprio lei la grande assente in studio, la conduttrice, infatti, è risultata positiva al covid e condurrà la trasmissione di casa in smart working. 

Serena Bortone positiva Covid

La notizia circolava dalla prima mattina di oggi, 14 gennaio, quando il popolare sito Dagospia ha rivelato che Serena Bortone, per motivi di salute, avrebbe saltato la conduzione del popolare programma di Rai 1.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Stefania Sandrelli, la malattia della figlia Amanda: “Ho avuto paura”

Serena Bortone positiva al Covid-19

Nella tarda mattinata è arrivata la conferma ufficiale. Serena Bortone è risultata positiva al tampone che rileva il contagio al coronavirus Covid-19. La conduttrice del programma Rai, per fortuna, è totalmente asintomatica. E’ lei stessa a comunicarlo attraverso un tweet comparso sul proprio account ufficiale. “Cari tutti, anch’io come tanti di voi sono positiva al covidscrive la Bortone su twitter Sono a casa senza nessun sintomo, e da qui condurrò ‘Oggi è un altro giorno’“.

Conduzione in smart working

Ed è questa la parta positiva, in senso di felice, della comunicazione della Bortone. La conduttrice, infatti, non abbandona la nave ma guiderà il programma, come già fatto da Carlo Conti per “Tale e Quale Show” e Lorella Cuccarini ad “Amici”, in smart working. Da casa. La Bortone, peraltro, anticipa anche gli ospiti del programma del 14 gennaio: Stefania Sandrelli, Enrico Ruggeri, il ministro (uscente?) dell’economia Roberto Gualtieri e l’infettivologo Galli.