Meteo in Italia per il 16 gennaio, vento a Sud: allarme su Calabria e Puglia

0
173

Una nuova perturbazione si sta abbattendo sul Meridione del Paese causando venti forti di burrasca e mareggiate sulle coste esposte, in particolare sulla Calabria, sulla Puglia e sulla Campania, temperature in netto calo: queste le principali previsioni meteo per l’Italia di oggi sabato 16 gennaio 2021

Meteo Italia 16 gennaio

Il Bollettino della Protezione Civile

Secondo i dati ufficiali del bollettino del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile, emesso nella serata di ieri, 15 gennaio, e valido fino alle 23:59 di oggi, 16 gennaio, è attiva un’allerta per meteo avverso, per venti forti fino a burrasca su Calabria, Puglia e sulle coste tirreniche meridionali. Il resto della cartina dell’Italia è verde e non sono quindi attive allerta sugli altri territori.

Le previsioni dell’Aeronautica Militare

Con l’ausilio dei dati ufficiali presenti nel bollettino del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare vediamo cosa succede nei singoli settori del Paese.

Nord Italia: – Nuvolosità compatta e diffusa sulla Liguria e sul Piemonte, cielo generalmente sereno sul resto del territorio. Velature in serata.

Centro Italia e Sardegna: – Molte nuvoloso su Sardegna, Marche e Abruzzo. Neve a bassa quota, fino ai 700 metri. Cielo sereno o poco nuvoloso sulle restanti regioni del settore.

Sud Italia e Sicilia: – Avviso di meteo avverso per venti forti fino a burrasca su tutto il settore e in particolare su Calabria e Puglia. Mareggiate sulle coste esposte del versante tirrenico. Cielo nuvoloso con addensamenti consistenti possibili nevicate fino ai 900 metri di quota in Calabria.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Buco dell’ozono Antartide chiuso dopo 40 anni, gioia ambientalisti

Meteo Italia 16 gennaio: temperature, venti e mari

Temperature: – Le sono in netta flessione su tutto il territorio nazionale. Le massime si registrano in diminuzione praticamente ovunque, fa eccezione la Puglia dove è previsto un lieve rialzo.

Venti: – Venti di burrasca su Puglia, Calabria e sulle coste della Campania. Moderati da Nord Est sul resto del territorio. Deboli da Est sul Nord del Paese.

Mari: – Agitati il mar Ionio e il mare del canale di Sardegna; Molto mossi il mare dello stretto di Sicilia, il mar Tirreno e il mare Adriatico. Da mossi a poco mossi tutti i restanti bacini. Moto ondoso in progressiva attenuazione.