Blue Monday 2021, oggi è il lunedì più triste dell’anno

0
495

Oggi, 18 gennaio 2021, è il Blue Monday: il giorno più triste dell’anno. Scopriamo perché questo giorno viene denominato così.

La giornata odierna è conosciuta in tutto il globo come “Blue Monday”, ovvero come la giornata più cupa e triste dell’intero anno. Proprio il terzo lunedì di gennaio ha questa caratterizzante denominazione ed è una ricorrenza sempre più presa seriamente dalla popolazione.

Cliff Arnall: lo psicologo che ha studiato scientificamente la questione

Cliff Arnall è lo psicologo statunitense che ha studiato scientificamente il caso. Arnall ha ideato un’equazione che prende in considerazione diverse variabili che toccano le condizioni meteo fino a interessare il calo di entusiasmo dovuto alla fine delle festività natalizie appena trascorse.

ti potrebbe interessare anche->Terremoto, scossa di magnitudo 3.2 in provincia di Salerno

La nascita del Blue Monday

A Cliff Arnall è attribuito il caso ma nel corso del tempo è emerso che le formule e l’equazione siano frutto di una fake news che sono state ideate da una agenzia e fatte firmare da Cliff Arnall, in quanto fonte autorevole. Difatti, Arnall, è uno psicologo dell’Università di Oxford. Successivamente, si è arrivati alla conclusione che il tutto si trattasse di un espediente pubblicitario messo in cantiere nel 2005. La compagnia pubblicitaria che ha ideato il “Blue Monday” sarebbe stata la Sky Travel che proprio 16 anni fa cercava un modo per convincere i propri clienti che la malinconia di gennaio fosse qualcosa di “concreto” e scientificamente provato. Il Blue Monday, dunque, comparve per la prima volta in un comunicato stampa aziendale e in un secondo momento la questione fu ripresa e riportata da molte testate giornalistiche. Qualche anno più tardi, Cliff Arnall, dichiarò che il tutto fu una messa in scena per ”Pubblicità”. Inoltre, lo psicologo, affermò che per questa trovata egli stesso ricevette un lauto compenso.

ti potrebbe interessare anche->Vaccino Covid-19, per un guasto al freezer 800 dosi da buttare

Esiste anche un giorno più felice dell’anno

Per la medesima motivazione esiste anche un giorno più felice dell’anno. Ed è sempre Cliff Arnall l’ideatore. Anche in questo caso lo psicologo fu pagato per una trovata pubblicitaria e fu lui a stesso ad ammettere la cosa pubblicamente.