Lino Guanciale, ecco come è uscito dal grande dolore vissuto nel 2017

0
541

Oggi 25 gennaio prima visione assoluta della nuova fiction della RAI “Il Commissario Ricciardi”, protagonista, nei panni dell’investigatore nato dal genio creativo di Maurizio De Giovanni, l’attore abruzzese Lino Guanciale.

Lino Guanciale Commissario Ricciardi

Lunedì 25 gennaio 2021 è una data importante per la storia delle fiction targate RAI, è il giorno in cui va in onda l’attesissima seria dedicata al commissario Ricciardi. La trasposizione, sul piccolo schermo, dell’omonima serie di romanzi dello scrittore napoletano Maurizio De Giovanni.

La nuova fiction di Alessandro D’Alatri

L’opera è prodotta da Rai Fiction e Clemart ed è diretta da un mostro sacro della cinematografia italiana, Alessandro D’Alatri. Di lui ricordiamo capolavori come “Senza Pelle” e “Le Febbre” e serie tv come “I Bastardi di Pizzofalcone” tratta sempre dai libri di De Giovanni. Protagonista assoluto della fiction Lino Guanciale, 41 anni lo scorso 21 maggio, che vestirà i panni del Commissario di Polizia Luigi Alfredo Ricciardi. La fiction è ambientata nella Napoli degli anni trenta e narra le indagini, per alcuni versi soprannaturali, del protagonista.

La carriera dell’attore abruzzese

Del Lino Guanciale pubblico sappiamo tutto, e ricordiamo, in particolare, performance di grande livello come “Vallanzasca – Gli angeli del male” per la regia di Michele Placido e “Il gioiellino” di Andrea Molaioli sullo scandalo Parmalat. Oltre a fiction di successo come “Il segreto dell’acqua”. Sappiamo meno del Guanciale privato.

Il segreto di Lino Guanciale alias Il Commissario Ricciardi

L’unico elemento che emerge è quello relativo alla vita affettiva. Dal 18 luglio 2020 è sposato con Antonella Liuzzi, Program Coordinator del Master in Corporate Finance della Bocconi di Milano. E proprio la Liuzzi, sua compagna del 2018, è stata la “formula segreta” che gli ha permesso di superare un momento complicato della vita. E’ accaduto nel 2017 quando, dopo dieci anni di fidanzamento, ha chiuso la storia d’amore con la collega Antonietta Bello. L’incontro, davvero fortuito, con quella che è poi diventata sua moglie, lo ha risollevato dalle “secche” di un momento complicato sia a livello umano che professionale.

—>>> Ti potrebbe interessare Mina Settembre, storia vera o finzione? I segreti della nuova serie Rai

Da allora una lenta ma efficace risalite che oltra alla felicità personale gli sta regalando la grande soddisfazione professionale della fiction RAI. Da non perdere.