Brindisi, cede solaio capannone: operai intrappolati. Almeno una vittima

0
192

Brindisi, tragedia a San Michele Salentino. È morto un operaio, un altro è in gravi condizioni. Intervento Vigili del Fuoco ancora in corso

BRINDISI
Getty Images

Tragedia a San Michele Salentino, in provincia di Brindisi. Il solaio di un capannone di un’autoconcessionaria in costruzione è crollato, intrappolando gli operari. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco per liberare i lavoratori ancora sotto le macerie. Uno è morto e un altro è in grave condizioni. In tutto dovrebbero essere quattro gli operai coinvolti. Non si sa ancora con precisione quante persone c’erano nel capannone. Il fatto è avvenuta nella zona industriale, in contrada Ajeni.

Non sono conoscono ancora le generalità della vittima che aveva 49 anni. L’altro ferito grave è stato trasportato in ospedale. Sono cinque i mezzi dei Vigili del Fuoco che hanno raggiunto il luogo dell’incidente insieme al 118, i carabinieri e lo Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Piano vaccini, dopo i ritardi cambia il calendario: quando verremo vaccinati

Secondo fonti di stampa che riportano notizie fornite dall’ospedale, i feriti sono stati trasportati al Perrino di Brindisi. Per la vittima non ci sarebbero stato nulla da fare. L’uomo sarebbe stato trovato già senza vita sotto le macerie.